ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08302016-122109


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
MAZZEO, ALLEGRA
URN
etd-08302016-122109
Title
Modificazioni flussimetriche dell'arteria vertebrale nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza in condizioni di ipossia e benessere fetale
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Gadducci, Angiolo
Parole chiave
  • flussimetria
  • arteria vertebrale
  • ipossia fetale
Data inizio appello
20/09/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Negli ultimi anni ha assunto sempre maggiore importanza il primo trimestre di gravidanza come momento di selezione di gravidanze a rischio specifico, non solo per patologie cromosomiche fetali, ma anche per quelle ostetriche.<br>Partendo da tali premesse, abbiamo eseguito, in un gruppo di 69 pazienti, per il primo trimestre e in un gruppo di 41 per il secondo trimestre, la valutazione flussimetrica dell’arteria vertebrale fetale nei primi due trimestri di gravidanza. <br>I dati ottenuti sono stati messi a confronto con i valori di PAPP-A (Pregnancy-associated Plasma Protein A), i quali valori di concentrazione adeguati rappresentano un marker di normale placentazione ed indirettamente di regolare apporto ematico fetale. <br>I nostri risultati dimostrano che nel primo trimestre l’arteria vertebrale va incontro al fenomeno di brainsparing con riduzione della sua impedenza al diminuire dei valori di PAPP-A; al contrario nel secondo trimestre è stato osservato un aumento dell’impedenza del vaso al diminuire della concentrazione della PAPP-A. <br>Il comportamento del vaso suggerisce nel primo trimestre una ridistribuzione del flusso di sangue a favore del circolo cerebrale posteriore, mentre nel secondo trimestre sembra più privilegiato, in termini di apporto ematico, il circolo cerebrale anteriore.<br>
File