ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08262020-185339


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
MATTEUCCI, MARCO
URN
etd-08262020-185339
Title
Rari casi di linfoma anaplastico su protesi mammaria: nostra esperienza
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Caramella, Davide
correlatore Dott.ssa Marini, Carolina
Parole chiave
  • linfoma anaplastico protesi mammaria radiologia
Data inizio appello
14/09/2020;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Il linfoma anaplastico a grandi cellule associato a protesi mammarie (BIA-ALCL) è una forma rara di linfoma non-Hodgkin che si può sviluppare nel contesto della capsula periprotesica, solitamente associato a sieroma periprotesico. Può inoltre invadere i tessuti adiacenti e i linfonodi loco-regionali. La patogenesi è multifattoriale e coinvolge vari fattori: la superficie dell' impianto, il biofilm batterico, la risposta immunitaria e mutazioni genetiche. Nella tesi sono descritti tre casi di BIA-ALCL, con particolare attenzione allo studio radiodiagnostico della patologia.

Breast implant‐associated anaplastic large cell lymphoma (BIA-ALCL) is a rare non-Hodgkin
lymphoma of the fibrous capsule surrounding the implant, usually associated with a periimplant sieroma.BIA-ALCL may also invade adjacent tissues and/or involve lymph nodes. Development of BIA-ALCL is likely a complex process involving many factors, including bacterial biofilm growth, textured implant surface, immune response, and patient genetics.
In our report we describe three cases of BIA-ALCL, especially on a radiologic point of view.
File