ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08262013-155312


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BARGAGNA, AGNESE
URN
etd-08262013-155312
Title
Ammiano lettore di Tacito. Percorsi di confronto intertestuale, tematico e compositivo.
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
FILOLOGIA E STORIA DELL'ANTICHITA'
Commissione
relatore Dott.ssa Tommasi Moreschini, Chiara Ombretta
controrelatore Prof. Letta, Cesare
Parole chiave
  • Historiae
  • confronto intertestuale
  • Annales
  • Ammiano Marcellino
  • Res gestae
  • Tacito
Data inizio appello
30/09/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nel presente lavoro si approfondisce la dibattuta questione della dipendenza dello storiografo Ammiano Marcellino, un greco che scrive Res gestae in lingua latina a Roma, dal predecessore Tacito.<br>Una volta ricostruiti il contesto storico e letterario precedente e coevo ad Ammiano, la tradizione tacitiana nel IV secolo e le linee degli studi (capitolo I), si selezionano quattro argomenti in base all’importanza che rivestono nelle Historiae e negli Annales come anche nelle Res gestae: i ritratti dei singoli nel capitolo II, i ritratti delle collettività nel capitolo III, i processi nel capitolo IV, alcune scene di battaglia nel capitolo V. <br>Le modalità con cui Tacito e Ammiano trattano tali argomenti sono analizzate rispettando un approccio intertestuale, tematico e compositivo: si riscontrano infatti non soltanto rimandi puntuali e somiglianze stilistiche e strutturali, ma si mettono a confronto anche le concezioni e la visione storica dei due autori, isolando di volta in volta le particolarità di Tacito in rapporto alla tradizione e valutando la loro reale influenza sulle Res gestae.<br>Si vuole dimostrare in tal modo che un confronto esclusivo con Tacito non è infruttuoso, ma è molto lontano dal fornire una piena descrizione o un’esauriente spiegazione dell’opera ammianea.
File