ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08262010-172012


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
SPRATTE, JOHANNA ROSELINDE
URN
etd-08262010-172012
Title
Ophthalmologic findings in free-living birds
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Dott. Barsotti, Giovanni
correlatore Prof.ssa Breghi, Gloria
correlatore Dott. Ceccherelli, Renato
controrelatore Dott.ssa Marchetti, Veronica
Parole chiave
  • Ophthalmologic lesions
  • eye
  • nocturnal raptor
  • diurnal raptor
  • trauma
Data inizio appello
17/09/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
17/09/2050
Riassunto analitico
ABSTRACT<br> In wild birds vision is very important, not only for hunting, but also for their social life. Diurnal raptors depend entirely on their sight to capture their prey while some nocturnal raptors are able to hunt in complete darkness using their acoustic sense. <br>The purpose of this study was to evaluate the prevalence of ocular lesions in wild birds which were recovered in a specialized Rescue Center. <br>In 137 wild birds (88 nocturnal and 41 diurnal raptors, 7 aquatic birds and 1 crow) a complete ophthalmologic examination was performed. Ocular lesions were noted in 37.5% of the nocturnal raptors (33/88 birds) and 31.71% of the diurnal raptors (13/41 birds). In the aquatic birds ocular lesions were present in 42.86%. The most common reason for ocular damage was traumatism. Bilateral ocular lesions were seen in 39.39% and 15.38% of nocturnal raptors and diurnal raptors, respectively. In the aquatic birds bilateral ocular lesions were found in 33.33%. <br>The prognosis to regain visual function was poor in 28.26% of the affected eyes of nocturnal raptors, in 66.67% of diurnal raptors and in 25% of the aquatic birds. <br>Ocular lesions in wild birds are often located in the posterior segment and therefore remain undetected during a gross examination. A complete ophthalmologic evaluation should always be performed in traumatized wild birds especially prior to their release into the wild. <br>RIASSUNTO <br>Negli uccelli selvatici la funzione visiva è molto importante, particolarmente durante la caccia ma anche per la loro vita sociale. Per cacciare i rapaci diurni sono completamente dipendenti dalla vista, mentre alcuni rapaci notturni sono in grado di cacciare in completa oscurità utilizzando solamente l’udito. <br>Lo scopo di questa tesi è stato quello di stimare la prevalenza di lesioni oculari in uccelli selvatici ricoverati presso un centro specializzato. <br>Una visita oftalmologica completa è stata eseguita in 137 uccelli selvatici (88 rapaci notturni, 41 rapaci diurni, 7 uccelli acquatici e 1 cornacchia grigia). Il 37.5% dei rapaci notturni (33/88 uccelli), il 31.71% dei rapaci diurni (13/41 uccelli) e il 42.86% degli uccelli acquatici (3/7 uccelli) presentavano lesioni oculari. La causa più comune delle lesioni oculari è stato il traumatismo. Nel 39.39% dei rapaci notturni, nel 15.38% dei rapaci diurni e nel 33.33% degli uccelli acquatici le lesioni oculari erano bilaterali. La prognosi per la funzione visiva era infausta nel 28.26% degli occhi colpiti dei rapaci notturni, nel 66.67% degli occhi dei rapaci diurni e nel 25% di quelli degli uccelli acquatici. <br>Le lesioni oculari degli uccelli selvatici spesso interessano solo il segmento posteriore e non sono visibili ad una visita di base, quindi è sempre consigliabile effettuare una visita oftalmica completa in questi animali traumatizzati, soprattutto in prospettiva della loro reintroduzione in natura.
File