ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07182007-163111


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
Ballatori, Consuelo
URN
etd-07182007-163111
Title
Le patologie legate a difetti di allineamento dell’arto posteriore del cane
Settore scientifico disciplinare
VET/08
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
Relatore Prof. Modenato, Mario
Parole chiave
  • lussazione rotulea
  • cane
  • arto posteriore
  • allineamento
Data inizio appello
22/06/2007;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Le principali patologie dell’arto posteriore del cane sono state rivalutate negli ultimi decenni secondo una prospettiva nuova, che tende ad inglobarle in un complesso meccanismo di forze statiche e dinamiche che agiscono sull’intero arto pelvico durante la stazione e la deambulazione; alterazioni dell’allineamento di tali forze possono favorire l’insorgenza di patologie, come la lussazione rotulea. Lo scopo del lavoro è stato quello di mettere a confronto i principali metodi di misurazione e le proiezioni radiografiche (proiezione ventro-dorsale standard, proiezione postero-anteriore, proiezione antero-posteriore a “cane seduto”)riportati in letteratura per la valutazione dell’allineamento del femore, dal punto di vista della semplicità di esecuzione e dell’attendibilità dei valori ottenuti; i parametri analizzati sono stati l’angolo di deviazione anatomica, l’angolo di inclinazione e l’angolo di anteroversione. Alcuni casi di lussazione rotulea sono stati poi revisionati, al fine di individuare difetti di allineamento, che possano aver favorito la patologia ed influenzato l’esito del trattamento chirurgico. I risultati scaturiti sono stati successivamente utilizzati per rivedere, da un punto di vista critico, le cause di fallimento di alcuni interventi, e per valutare se e come la costante applicazione nella pratica clinica dei protocolli esaminati nel nostro studio possa migliorare le probabilità di successo della terapia chirurgica. Sulla base delle nostre osservazioni, possiamo affermare che nella patogenesi di molte patologie dell’arto posteriore del cane, soprattutto la lussazione rotulea, devono sempre essere considerati i possibili difetti di allineamento, come fattori predisponenti o anche di per sé determinanti; la loro valutazione è fondamentale per l’impostazione di una corretta procedura terapeutica. L’arto pelvico deve essere sottoposto a studio radiografico, composto da radiografie “perfette” di femore e tibia. Per quanto riguarda il femore, a nostro parere, la proiezione ventro-dorsale standard della pelvi per lo screening diagnostico della displasia d’anca si conferma essere la più idonea per semplicità di esecuzione e affidabilità; i parametri minimi per una adeguata valutazione morfologica sono: l’angolo di deviazione femorale, mediante l’impiego del metodo di Montavon per l’individuazione dell’asse anatomico; l’angolo di inclinazione, secondo il metodo Symax o il metodo di Montavon; l’angolo di anteroversione, calcolato utilizzando il metodo biplanare. La revisione della casistica clinica ha evidenziato che il trattamento di eventuali deformità ossee con tecniche di riallineamento morfo-funzionale che prevedono osteotomie correttive, seppur invasivo, è indispensabile per una definitiva risoluzione della patologia in atto. L’applicazione costante delle procedure diagnostiche e terapeutiche analizzate nelle diverse fasi del nostro lavoro ai casi di lussazione rotulea ha ridotto drasticamente la percentuale di recidive.
File