ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07092012-100738


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
DINELLI, ANDREA
URN
etd-07092012-100738
Title
"La morte negli incendi catastrofici: aspetti medico legali"
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Domenici, Ranieri
Parole chiave
  • incendi
  • fuoco
  • morti
Data inizio appello
24/07/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
24/07/2052
Riassunto analitico
Quando si parla di morti dovute al fuoco, si intendono tutti i decessi che riconoscono come agente causale un incendio o un evento esplosivo, nei quali il fuoco e le fiamme esplicano i loro poteri lesivi e portano a morte il soggetto; sia che la morte si verifichi come evento immediato, sia che sopraggiunga dopo diversi giorni di agonia. È possibile distinguere la morte, in: <br>- Immediata: da inalazione da fumo o da danno termico diretto<br>- Ritardata: da shock o da insufficienza respiratoria acuta se avviene nei <br> primi 2/3 gg o da sepsi o insufficienza respiratoria cronica se più <br> tardiva<br>Le morti dovute a fuoco sono in larghissima parte accidentali, e di queste la maggior parte, oltre il 90% , avvengono all’interno delle mura domestiche[ ]. Proprio per questo motivo, all’interno della casistica, andranno spesso considerati anche quelli che possono essere ritenuti come eventi concausali che possono aver favorito o agevolato lo sviluppo dell’incendio stesso.
File