ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07092009-162103


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
CIRIGLIANO, NICOLE
URN
etd-07092009-162103
Title
Cinetica dell'infiammazione sistemica e locale dopo chirurgia del terzo molare inferiore: studio clinico sperimentale
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Commissione
relatore Prof. Gabriele, Mario
Parole chiave
  • chirurgia orale
  • estrazione terzo molare
  • infiammazione post-estrattiva
Data inizio appello
27/07/2009;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
27/07/2049
Riassunto analitico
Gli interventi chirurgici determinano una risposta infiammatoria acuta correlata alle alterazioni tissutali conseguenti all’atto operatorio stesso. Questa fase è in genere accompagnata da una risposta sistemica definita come risposta di fase acuta che è caratterizzata da una rapida alterazione nei livelli di alcune proteine plasmatiche infiammatorie. Lo scopo di questo studio clinico è stato quello di valutare la cinetica dei markers di infiammazione sistemica dopo estrazione del terzo molare inferiore incluso.<br>Pertanto sono stati inclusi 10 pazienti affetti da disodontiasi dei terzi molari mandibolari per la quale necessitavano di estrazione chirurgica degli stessi. Prima di ogni estrazione, oltre ad i parametri d’infiammazione orale, per ogni paziente sono stati valutati parametri vascolari (quali la Pulse Wave Velocity -PWV-, Flow-Mediated Dilatation e dilatazione flusso mediata dopo somministrazione di nitroglicerina GTN) ed ematochimici (Emocromo completo, Markers Infiammatori quali la proteina C reattiva –PCR-, fibrinogeno, l’interleuchina 6 -IL-6-, idroperossidi –LOOH- e le proteine Malonildialedeide –MDA- e Ferric Reducing Ability of. Plasma –FRAP-). Le stesse misurazioni sono state ripetute al giorno 1, 7 e 60 post-intervento.<br>Tutti i dati raccolti sono stati analizzati statisticamente mediante l’utilizzo del software SPSS. Variazioni della cinetica dei valori dei marcatori d’infiammazione sono state valutate tramite il Test ANOVA. Correzione è stata effettuata con il post-hoc LSD. La significatività statistica è stata assunta per un valore di p&lt; 0.05.<br>I risultati hanno mostrano un innalzamento dei valori ematici dei livelli di infiammazione sistemica aspecifici, come la PCR, Fibrinogeno e IL-6. Questi valori aumentano nella prima settimana post-operatoria, contrariamente PCR e Fibrinogeno tendono a diminuire nei 60 giorni post-operatori e IL-6 tende a salire. Lo stesso andamento è stato mostrato per i valori di proteine specifiche di stress ossidativo quali MDA ed il FRAP, i quali tendono a diminuire (non significativamente) nei 7 giorni post-operatori, aumentando al 60 giorni. Il LOOH invece, ha dimostrato un andamento differente mostrando un aumento a tutti i periodi di osservazione.<br>E’ possibile concludere che l’estrazione del terzo molare inferiore produce una risposta infiammatoria costante nella prima settimana post-operatoria. Per questo motivo questo tipo d’intervento, vista la sua epidemiologica frequenza, rappresenta un valido modello sperimentale per lo studio della cinetica di proteine infiammatorie sistemiche aspecifiche e non. <br>
File