ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07052018-101519


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CINCIDDA, CLIZIA
URN
etd-07052018-101519
Title
Contributo delle strategie di coping e della flessibilita psicologica all'adattamento alla malattia oncologica
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
PSICOLOGIA CLINICA E DELLA SALUTE
Commissione
relatore Dott.ssa Berrocal Montiel, Carmen
correlatore Dott.ssa Bernini, Olivia
Parole chiave
  • benessere psicologico
  • ansia
  • depressione
  • coping
  • flessibilità psicologica
  • cancro
Data inizio appello
23/07/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
23/07/2021
Riassunto analitico
Il cancro è una malattia cronica che comporta spesso alti livelli di ansia e depressione e una riduzione del benessere psicologico. Numerosi studi hanno focalizzato l’attenzione sul ruolo delle strategie di coping come uno dei principali predittori di adattamento al cancro, favorendo così l’utilizzo di interventi cognitivo - comportamentali di seconda generazione, basati sullo sviluppo delle strategie di coping per affrontare il cancro. Tuttavia, il costrutto di coping è stato oggetto di numerose critiche, sia teoriche sia empiriche. Nel contesto degli approcci cognitivo - comportamentali di terza generazione, studi recenti suggeriscono che la flessibilità psicologica sia una variabile più utile rispetto alle strategie di coping per spiegare l’adattamento al cancro. Il presente studio si propone di indagare il contributo delle strategie di coping in confronto al contributo della flessibilità psicologica per predire l’adattamento al cancro e la relazione che vi è tra i due costrutti. Hanno partecipato allo studio 128 soggetti reclutati presso il reparto di Oncologia, il centro di radioterapia e del cancro del seno dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa. I soggetti hanno compilato una batteria di questionari per misurare l’ansia, la depressione, il benessere psicologico, le strategie di coping e la flessibilità psicologica. Le analisi di Regressione Gerarchica Multipla mostrano che la flessibilità psicologica contribuisce a spiegare le diverse variabili di outcome in misura maggiore rispetto alle strategie di coping, dimostrandosi un predittore più utile dell’adattamento al cancro. Questi risultati suggeriscono che un modello teorico e di intervento centrato sulla flessibilità psicologica potrebbe essere più efficace di un modello centrato sul coping nell’adattamento al cancro.
File