ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07052017-231454


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
BANDINI, FRANCESCA
URN
etd-07052017-231454
Title
Monitoraggio continuo della Pressione Intraoculare nelle 24 ore con lenti a contatto SENSIMED Triggerfish® in pazienti glaucomatosi sottoposti a terapia medica o ad intervento chirurgico.
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
OFTALMOLOGIA
Commissione
relatore Prof. Nardi, Marco
Parole chiave
  • monitoraggio della IOP nelle 24 ore
  • lente a contatto sensore
  • Ex-press
  • Hydrus
Data inizio appello
09/08/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
09/08/2020
Riassunto analitico
Il glaucoma è la principale causa di perdita irreversibile della visione e la seconda causa di cecità nel mondo. L’unico trattamento di comprovata efficacia per il glaucoma è la riduzione della pressione intraoculare (intraocular pressure, IOP) allo scopo di bloccare o rallentare la progressione del danno funzionale; tale obiettivo può essere raggiunto con la terapia medica, il trattamento laser e la chirurgia. La misurazione della IOP risulta pertanto essenziale nella gestione del paziente glaucomatoso e nella pratica clinica ciò si avvale di una tonometria singola o di poche misurazioni nella giornata. Molti autori hanno però dimostrato che la IOP non è un parametro statico ma dinamico. Sono stati pertanto sviluppati sistemi di monitoraggio della tensione endoculare nelle 24 ore allo scopo di identificare eventuali variazioni diurne e/o picchi che non sarebbero altrimenti rilevati durante una semplice visita oculistica. Tra questi, la lente a contatto sensore SENSIMED Triggerfish® registra cambiamenti circonferenziali spontanei all’area di giunzione corneo-sclerale, ed è stata dimostrata una buona correlazione tra questi cambiamenti e variazioni della IOP. La lente a contatto SENSIMED Triggerfish® è stata utilizzata nel nostro studio per studiare il ritmo circadiano della IOP nelle 24 ore in 8 pazienti sottoposti a chirurgia di impianto Ex-press, in 8 pazienti sottoposti ad impianto Hydrus Microsten e in 8 pazienti affetti da glaucoma primario ad angolo aperto in terapia medica. Dall'osservazione dei modelli delle curve circadiane della IOP e dei 5 indicatori circadiani (range di fluttuazione, valore massimo, valore minimo, acrofase e batifase), abbiamo riscontrato un miglior controllo nella gestione della fluttuazione della pressione intraoculare nei pazienti sottoposti a chirurgia rispetto al gruppo di pazienti in terapia medica.
File