ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07042014-165226


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
MELOSI, MARTA
URN
etd-07042014-165226
Title
Ipotiroidismo nel cane: indagine retrospettiva in tre anni di attività clinica
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Dott.ssa Lippi, Ilaria
relatore Prof.ssa Guidi, Grazia
controrelatore Dott.ssa Marchetti, Veronica
Parole chiave
  • Euthyroid Sick Syndrome (ESS)
  • TSH.
  • tT4
  • cane
  • diagnosi
  • fT4
  • Ipotiroidismo
Data inizio appello
19/09/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L&#39;ipotiroidismo è un&#39;endocrinopatia caratterizzata da insufficienti livelli di ormoni tiroidei circolanti. I bassi livelli di tali ormoni causano alterazioni e sintomi pressoché in ogni distretto organico, le cui manifestazioni più evidenti sono a carico della cute e del mantello, dello stato del sensorio, dello stato nutrizionale e metabolico.<br>Qualsiasi disfunzione a livello dell&#39;asse ipotalamo-ipofisi-tiroide può esser causa di ipotiroidismo: si distingue perciò un ipotiroidismo primario (dipendente da alterazioni tiroidee), un ipotiroidismo secondario (dipendente da alterazioni ipofisarie) ed infine un ipotiroidismo terziario (per alterazioni ipotalamiche).<br>La disendocrinopatia può altresì essere congenita o acquisita.<br>Tra tutti i tipi di ipotiroidismo precedentemente accennati, il più frequente è quello di tipo primario acquisito, secondario ad una tiroidite linfocitaria.<br>La patologia è tipicamente accompagnata da rilievi anomali negli esami laboratoristici: più frequentemente si assiste ad ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, anemia normocromica normocitica non rigenerativa.<br>Una diminuzione di concentrazione di ormoni tiroidei può essere causata anche da altre situazioni.<br>Stati fisiologici, somministrazione di taluni farmaci, cambiamenti climatici, possono determinare diminuzione dei livelli sierici di tali ormoni.<br>Si deve prestare particolare attenzione ad una situazione patologica nota come ESS (Euthyroid Sick Syndrome): questo termine descrive una sindrome tutt&#39;altro che rara, in cui diversi stati patologici, perlopiù cronici, debilitanti e prognosticamente sfavorevoli, inducono, principalmente come meccanismo di difesa, un abbassamento degli ormoni tiroidei circolanti.<br>La diagnosi svolge, dunque, un ruolo di fondamentale importanza nel distinguere i cani ipotiroidei dagli eutiroidei con valori di tT4 e fT4 sotto al range prestabilito.<br>La diagnostica di laboratorio comprende test sulla funzionalità tiroidea (dosaggi ormonali di fT4 e tT4), dosaggio del TSH e test dinamici come il Test di Stimolazione con TSH esogeno.<br>Con questa tesi ci proponiamo di esaminare, tramite un&#39;indagine retrospettiva, quali sono i sintomi più comunemente associati ad ipotiroidismo, quali le patologie più comunemente causa di ESS e se esistano correlazione tra le due situazioni e di ricapitolare, secondo le ultime conoscenze in materia, le migliori tecniche diagnostiche a disposizione del Medico Veterinario.<br><br>
File