ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07022015-131107


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
FRANZO', ALESSANDRO
URN
etd-07022015-131107
Title
Studio Osservazionale sui "Frequent Attenders" nella Medicina Generale: caratterizzazione psicopatologica e qualità della vita
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof.ssa Dell'Osso, Liliana
Parole chiave
  • Psychoneuroimmunology
  • Health Care Misuse
  • Frequent Attenders in Primary Care
  • Psychiatry
Data inizio appello
21/07/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
21/07/2018
Riassunto analitico
I Frequent Attenders (FA) rappresentano una popolazione di difficile caratterizzazione data l&#39;eterogeneità dei sintomi clinici riferiti, non inquadrabili in specifiche categorie nosologiche. Nonostante l&#39;interesse mostrato dalla letteratura scientifica negli ultimi anni, non è stato ancora delineato l&#39;identikit di questi pazienti, seppur varie siano le ipotesi <br>(bio-psico-sociali) riguardanti i possibili fattori predisponenti la condizione di FA. <br>Infatti, non sono riscontrabili omogeneità né per quanto riguarda la sintomatologia somatica, spesso polimorfa, espressa dal paziente, né per le patologie fisiche effettivamente documentate. <br>E&#39; comprensibile, quindi, come la ricerca si sia focalizzata sulle possibili variabili psicopatologiche, considerate elemento chiave della caratterizzazione. E&#39; ampiamente documentato, infatti, come questi aspetti vengano evidenziati, in tali pazienti, con maggior frequenza rispetto alla popolazione generale. Tale dato viene confermato dal riscontro di un&#39;associazione tra alcuni tipi di patologie fisiche e comorbidità psichiatriche in pazienti elevati frequentatori (Ford, 2004). Un possibile anello di congiunzione in tal senso, viene fornito dalla fisiopatologia che sembra sottendere al legame tra patologie fisiche e mentali rappresentata dai meccanismi psiconeuroendocrinoimmunologici.<br>Sembra quindi che la componente psicopatologica di questa popolazione ne influenzi la percezione del sintomo somatico e l&#39;interpretazione dello stesso, determinando il comportamento tipico del FA.<br>
File