ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07022013-174418


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
BIANCHINI, MATTEO
URN
etd-07022013-174418
Title
Chirurgia robotica ed emostatici nelle nefrectomie parziali: elevato tasso di successo senza clampaggio vascolare
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Di Candio, Giulio
correlatore Dott. Morelli, Luca
Parole chiave
  • tumori renali
  • nefrectomia parziale
  • chirurgia robotica
  • agenti emostatici
Data inizio appello
23/07/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
23/07/2053
Riassunto analitico
La nefrectomia parziale è un intervento che ha, come principale scopo, quello di garantire una radicalità oncologica, pur mantenendo la conservazione di parenchima renale funzionante. L’esecuzione di una nefrectomia parziale al posto di una radicale, pertanto, può rappresentare un’opzione preziosa nell’ottica di preservare la funzione renale. La chirurgia robotica può aiutare a superare le difficoltà intrinseche a questa procedura.<br>E’ noto, inoltre, come il tempo di ischemia renale sia il principale fattore chirurgico che determini l’esito funzionale dell’intervento; ciononostante nella maggior parte degli studi in cui si parla di nefrectomia parziale robotica (RPN), il clampaggio vascolare è ancora molto utilizzato ed è ritenuto necessario per ridurre le perdite ematiche.<br>Lo scopo di questo studio è dimostrare la fattibilità e la sicurezza degli interventi di RPN senza clampaggio vascolare, riducendo pertanto a zero il tempo di ischemia renale, mediante l’uso combinato della chirurgia robotica e di agenti emostatici. <br>
File