ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07022008-171143


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
PARISI, GIUSEPPE
URN
etd-07022008-171143
Title
"Limiti derivanti dalla fisica del sapore in estensioni del Modello Standard con settore elettrodebole parzialmente composto"
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
SCIENZE FISICHE
Supervisors
Relatore Isidori, Gino
Parole chiave
  • composto
Data inizio appello
22/07/2008;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
L'instabilità del settore di Higgs del Modello Standard (MS) suggerisce
l'esistenza di una nuova fisica alla scala del TeV ancora inesplorata. Tra le
nuove teorie proposte, uno scenario particolarmente interessante è quello in
cui si estende il modello aggiungendo un nuovo stettore fortemente interagente (settore composto) alla scala del TeV. Attraverso un opportuno mescolamento fra i campi del settore composto e campi del MS (campi elementari),
si riesce ad ottenere una buona descrizione della fisica elettrodebole.
L'obbiettivo del seguente elaborato è quello di studiare alcune proprietà della
nuova fisica alla scala del TeV, in particolare di stimare un limite inferiore
alle masse dei bosoni composti pesanti che intervengono in questo nuovo scenario. Tali limiti sono dedotti da misure di precisione nella fisica del sapore,
in particolare da processi di tipo FCNC (Flavour Changing Neutral Current).
Il lavoro di tesi è stato cosi³ suddiviso:
- Il primo capitolo contiene una presentazione qualitativa del modello
teorico adottato e le sue motivazioni.
- Il secondo capitolo è la descrizione quantitativa del modello adottato. Si descrive in dettaglio la lagrangiana a due settori (elementare
e composto) e la parte di mescolamento delle masse. In particolare l'Higgs
verrà introdotto nel settore composto. In seguito si scrivono le matrici
di trasformazione che mescolano gli stati elementari e composti diagonalizzando la lagrangiana totale e, infine, le matrici di massa degli autostati di gauge.
-Nel terzo capitolo si stimano i limiti inferiori per la massa dei bosoni
pesanti derivanti dai processi di tipo FCNC (Flavour Changing Neutral Current) e dedotti da misure di
precisione della fisica del sapore.
-Alla fine segue un'appendice che illustra brevemente le tecniche di
calcolo utilizzate per il calcolo dei diagrammi di tipo FCNC a un loop.
File