ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07012014-165141


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BAGAGLI, MATTEO
URN
etd-07012014-165141
Title
Tomografia sismica dell'area geotermica di Larderello-Travale dall'inversione dei tempi di tragitto di terremoti locali
Struttura
SCIENZE DELLA TERRA
Corso di studi
GEOFISICA DI ESPLORAZIONE E APPLICATA
Supervisors
correlatore Dott. Piccinini, Davide
relatore Prof. Saccorotti, Gilberto
Parole chiave
  • seismic imaging
  • pstomo_eq
  • finite difference forward modeling
Data inizio appello
18/07/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Questo lavoro di tesi ha come obiettivo principale lo studio della distribuzione
delle velocità sismiche nel sottosuolo dell’area geotermica di Larderello-Travale
(Larderello-Travale Geothermal Field; LTGF) mediante l’inversione tomografica dei
tempi di tragitto di terremoti locali.
Nel corso dell’ultimo ventennio sono state condotte molte indagini di seismic-imaging
utilizzando sia metodi a riflessione e rifrazione con sorgenti artificiali,
sia metodi di inversione dei tempi di tragitto di terremoti locali osservati dalla rete
di monitoraggio ENEL, al momento unica compagnia energetica operante nell’area.
Il dataset utilizzato è stato ottenuto nell’ambito dell’esperimento GAPSS(Geothermal
Area Passive Seismic Sources), un progetto condotto dall’Istituto Nazionale di
Geofisica e Vulcanologia (INGV) durante il biennio 2012 − 2013 mirato principalmente ad
indagare la robustezza e le capacità risolutive delle tecniche di "seismic-imaging"
proprie della sismologia passiva nella valutazione del potenziale geotermico di un’area.
Tramite l'utilizzo del software di inversione open-source "PStomo_eq", che affronta il problema diretto (calcolo
dei tempi di tragitto di un fronte d'onda) mediante una implementazione dell’algoritmo alle differenze finite
di Podvin & Lecomte [Podvin e Lecomte 1991] e di Hole & Zelt [Hole e Zelt 1995], si sono ottenute valide
sezioni tomografiche comparabili a quelle reperibili in letteratura [De Matteis et al. 2008, Vanorio et al. 2004].
File