ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07012012-162845


Thesis type
Tesi di specializzazione (3 anni)
Author
LAVECCHIA, LUCA
URN
etd-07012012-162845
Title
Supporto nutrizionale parenterale in medicina veterinaria: stato dell'arte e applicazioni cliniche.
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
PATOLOGIA E CLINICA DEGLI ANIMALI D'AFFEZIONE
Commissione
relatore Dott.ssa Marchetti, Veronica
Parole chiave
  • energy requirements
  • malnutrition
  • overfeeding
  • malnutrizione
  • fabbisogno energetico
  • nutrizione parenterale
  • sovralimentazione
  • gatto
  • cane
  • parenteral nutrition
  • cat
  • dog
Data inizio appello
20/07/2012;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Riassunto<br><br>L&#39;importanza della nutrizione in ambito ospedaliero non può essere sottovalutato. La malnutrizione è un problema comune e serio soprattutto nei pazienti in condizioni critiche in cui un bilancio energetico negativo è associata ad un aumento di morbilità e mortalità. L&#39;aumentata incidenza di complicazioni attribuibili a malnutrizione è correlata ad un aumento dei tempi di ospedalizzazione e dei costi sanitari complessivi. Sebbene una nutrizione enterale precoce sia il metodo preferito per alimentare i pazienti in condizioni critiche, la nutrizione enterale da sola spesso non riesce a fornire adeguate calorie e sostanze nutritive nei pazienti critici, che hanno frequentemente un metabolismo aumentato. La nutrizione parenterale, o l&#39;integrazione di una nutrizione enterale insufficiente con una nutrizione parenterale, può ottimizzare il sostegno nutrizionale ed evitare un bilancio energetico negativo nei pazienti critici, in modo da migliorarne il decorso clinico. <br>La nutrizione parenterale è utilizzata sempre più per sostenere cani e gatti ricoverati in ospedale, ma le pubblicazioni sulla valutazione dei risultati in medicina veterinaria sono limitate.<br>Scopo di questo lavoro è di rivedere i concetti clinici alla base dell&#39;uso della nutrizione parenterale nella letteratura medica veterinaria in cani e gatti.<br><br><br>Abstract<br><br>The significance of nutrition in the hospital setting cannot be underestimated. Malnutrition is a common and serious problem particularly in critically ill patients in which a negative energy balance has been associated with increased morbidity and mortality. The increased incidence of complications attributable to malnutrition correlates with increased length of hospital stay and overall health care costs. Although early enteral nutrition is the preferred method of feeding critically ill patients, enteral nutrition alone often fails to supply adequate calories and nutrients to critically ill patients, who are frequently hypermetabolic. Parenteral nutrition, or supplementation of insufficient enteral nutrition with parenteral nutrition, may optimize nutritional support and avert negative energy balance in critically ill patients, thereby improving outcomes. <br>Parenteral nutrition is increasingly used to support hospitalized dogs and cats. Published assessments of outcome are limited.<br>The purpose of this work is to review the clinical concepts behind the use of the parenteral nutrition in veterinary medicine literature in dogs and cats.<br>
File