ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06302011-195945


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
BUTI, IRENE
URN
etd-06302011-195945
Title
LA TORSIONE DELLA CISTI OVARICA IN ETA' PEDIATRICA: TERAPIA CHIRURGICA. STUDIO RETROSPETTIVO E REVISIONE DELLA LETTERATURA
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Spinelli, Claudio
Parole chiave
  • detorsion
  • black-bluish
  • ovarian lesions
  • conservative surgery
  • children
  • ovarian torsion
  • pediatria
  • masse ovariche
  • cisti funzionali
  • detorsione
  • terapia conservativa
  • torsione ovarica
Data inizio appello
19/07/2011;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La torsione dell’ovaio è la rotazione, parziale o completa, della gonade sul proprio peduncolo vascolare con conseguente compromissione, parziale o totale, del flusso sanguigno. L’evoluzione naturale di tale patologia è l’ischemia e la necrosi della gonade. La gestione diagnostico terapeutica di tale patologia è perciò da condursi in regime di urgenza al fine di salvare l’ovaio ed evitare possibili conseguenze negative sulla fertilità.<br>La torsione ovarica può avvenire a tutte le età. I casi pediatrici rappresentano il 15% del totale con un’incidenza di 5 casi su 100000 bambine tra 1 e 20 anni.<br>Il trattamento standard per la torsione ovarica negli anni passati è stata l’ovariectomia, ma oggi numerosi autori concordano nell’eseguire un approccio chirurgico di tipo conservativo che consiste nella detorsione dell’ovaio e successivamente, sulla base di indicazioni e limiti precisi, nella possibile asportazione di patologie funzionali e neoplastiche eventualmente presenti. <br>La presente tesi affronta pertanto questa patologia in ambito pediatrico, dal punto di vista clinico, diagnostico e terapeutico, presentando uno studio retrospettivo di 127 bambine operate per patologia ovarica tra cui 30 per torsione. Particolare attenzione sarà rivolta alla gestione chirurgica discutendo le indicazioni, le procedure e i risultati raggiunti sulla base dei dati che la letteratura più recente ci ha fornito.<br>Per un inquadramento più attuale, completo e definitivo della torsione ovarica in età pediatrica, viene presentata una revisione della letteratura degli ultimi 10 anni (2000-2010) comprendente 3990 casi provenienti dall’analisi di 27 articoli. Nel confronto tra la chirurgia conservativa e quella radicale, detti casi hanno subito un approfondimento statistico. <br><br><br>Ovarian torsion is the twisting of the ovary on its vascular support. When ovarian torsion remains undiagnosed, blood supply becomes compromised resulting in tissue necrosis. It is important to make an immediate diagnosis and provide treatment in order not to lose the ovary and to preserve fertility.<br>Ovarian torsion can occur at all ages, pediatric cases represent the 15%, and the estimated incidence is 4.9/100,000 females aged 1 to 20 years.<br>The traditional treatment of ovarian torsion has been oophorectomy for years, but now many authors agree on a more conservative approach. Conservative treatment consists in untwisting the adnexa, potentially followed by a procedure with no adverse effects on future fertility.<br>This dissertation treats ovarian torsion in pediatric age in his clinical, diagnostic and therapeutic aspects describing a retrospective study of 127 girls underwent surgery for ovarian lesions including 30 cases of torsion. Surgical management will be discussed in detail: indications, procedures, and results will be considered with dates from the most recent literature.<br>In order to attain a complete and actual description of the theme, it is presented a literature review of the last 10 years about 3990 cases obtained from 27 articles, and to compare conservative surgery and radical one, this data have underwent a statistical study.<br>
File