ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06292020-120239


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
DUCCI, NICOLA
URN
etd-06292020-120239
Title
L'utilizzo del Functional Head Impulse Test (F-HIT) nella diagnosi di Emicrania Vestibolare
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Casani, Augusto Pietro
Parole chiave
  • emicrania vestibolare
  • vestibular migraine
  • F-HIT
Data inizio appello
20/07/2020;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
20/07/2090
Riassunto analitico
Con il termine Vestibolopatia emicranica (VE) si intende una sofferenza delle struttu-re vestibolari periferiche e/o centrali, mono o bilaterali, sostenuta da meccanismi patogenetici neurochimico vascolari probabilmente simili a quelli della cefalea emi-cranica. Sinonimi di vestibolopatia emicranica sono “emicrania vestibolare” e “verti-gine emicranica”.
L’emicrania è un disordine clinico complesso e multigenetico che rende il paziente suscettibile ad eventi vascolari e chimici che avvengono nel sistema nervoso centrale, con la conseguenza di sintomi che possono riguardare organi bersaglio diversi.
Il sintomo principale e caratterizzante è costituito dalla cefalea, ma possono essere presenti vertigini, instabilità posturale, fenomeni visivi, ipersensibilità a stimoli sensoriali, nausea, parestesie e perfino, in qualche caso, segni a focolaio.
I disturbi dell’equilibrio sono però tra i sintomi più frequentemente riferiti dagli emicranici, talvolta sotto forma di sensibilità esagerata al movimento, a volte come franca vertigine rotatoria.
Tuttora la diagnosi di emcirania vestibolare è prettamente clinica, si necessita di uno strumento che possa validare quanto raccolto in sede di anamnesi. Il F-HIT potrebbe quindi essere il candidato principe.
File