ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06282007-162004


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
Speziale, Maria Teresa
URN
etd-06282007-162004
Title
Corporate governance e principi contabili internazionali. la funzione del bilancio d’esercizio
Settore scientifico disciplinare
SECS-P/07
Corso di studi
ECONOMIA AZIENDALE
Commissione
Relatore Prof. Bastia, Paolo
Parole chiave
  • principi contabili
  • ifrs
  • ias
  • corporate governance
  • capitale
  • bilancio
  • reddito
  • soggetto economico
Data inizio appello
30/08/2007;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
30/08/2047
Riassunto analitico
Il lavoro si colloca nell’ambito del dibattito globale, che sorto nell’ultimo quarto del XX secolo, si interroga sul ruolo e sull’efficacia del sistema delle regole e della comunicazione economico-finanziaria nelle attuali esperienze di capitalismo.<br>La tesi sostenuta è che l’adozione di un corpus di standard contabili, di prevalente matrice anglosassone, comporta rilevanti implicazioni sulla funzione del bilancio d’esercizio, inteso come un sistema di valori rappresentativo della gestione in atto, finalizzato in particolare alla formulazione di un giudizio sul tendenziale equilibrio dell’azienda.<br>Sul piano metodologico, la riflessione si sviluppa facendo ampio riferimento ai principali contributi della Dottrina economico-aziendale sui concetti di azienda, di soggetto economico, di bilancio d’esercizio, di reddito e di capitale, con particolare attenzione ai destinatari.<br>L’analisi teorica è suffragata dallo studio di un caso aziendale, condotto, secondo l’approccio economico-aziendale, con la finalità di fornire un’interpretazione all’esperienza applicativa dei principi contabili internazionali in Mariella Burani Fashion Group, un’importante realtà dell’alta moda quotata sul segmento Star della Borsa italiana e quindi caratterizzata da una prassi evoluta in tema di corporate governance e trasparenza della comunicazione economico-finanziaria.<br>Il lavoro si snoda a partire da un’ampia premessa, finalizzata ad inquadrare la ricerca nell’ambito del dibattito scientifico internazionale ed a chiarire gli aspetti metodologici, si articola in tre capitoli di carattere teorico e si conclude con lo sviluppo del caso aziendale. <br>Il primo capitolo, che è dedicato all’analisi dell’evoluzione della corporate governance nella letteratura e nella prassi aziendale, si apre con alcune riflessioni sulla concezione istituzionale e sistemica dell’azienda e sulla nozione di soggetto economico nel pensiero economico aziendale, per poi proseguire con una rassegna dei fondamentali contributi della letteratura sulla corporate governance e con l’esame delle differenti esperienze di capitalismo diffuse in ambito internazionale. <br>Il secondo e il terzo capitolo intendono fornire un’interpretazione delle principali implicazioni dell’adozione dei principi contabili internazionali, sia sulla funzione del bilancio d’esercizio (secondo capitolo), che sui concetti di reddito e di integrità del capitale (terzo capitolo), alla luce della tradizione della Dottrina economico-aziendale e con taglio comparato tra principi contabili nazionali ed internazionali.<br>Infine, il quarto capitolo introduce la trattazione del caso con la presentazione del profilo storico e strategico di Mariella Burani Fashion Group, prosegue con l’analisi della corporate governance del Gruppo e si conclude con alcune considerazioni relative all’impatto dell’introduzione dei principi Ias/Ifrs sul bilancio d’esercizio.<br>
File