ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06272017-194256


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
BENEDETTINI, ELISA
URN
etd-06272017-194256
Title
Esperienza triennale di utilizzo del microscopio automatizzato a fluorescenza EUROpattern Suitenel settore di Allergologia e Autoimmunità del Laboratorio Unico Area Vasta Romagna
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
PATOLOGIA CLINICA
Commissione
relatore Paolicchi, Aldo
correlatore Dott. Conti, Carlo
Parole chiave
  • immunofluorescenza indiretta
  • ANA test
  • microscopio automatizzato
Data inizio appello
14/07/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La presente tesi si inserisce all’interno dell’ affiancamento all’attività diagnostica svolta nel settore di Allergologia e Autoimmunità del Laboratorio Unico Area Vasta Romagna (AVR) di Pievesestina di Cesena.<br>In questo manoscritto si riporta l’esperienza triennale di utilizzo della tecnologia EUROPattern Suite per la lettura automatizzata del test ANA in immunofluorescenza indiretta su un’ampia casistica di casi, nonché prima esperienza italiana di utilizzo di tale microscopio nella routine di un laboratorio centralizzato.<br>Negli ultimi anni, infatti, l’esecuzione del test ANA è stata concentrata a livelli provinciali o inter-provinciali per diminuire la variabilità inter-laboratoristica caratteristica di quest’analisi, e favorire la formazione di personale sempre più specializzato. Il test ANA in immunofluorescenza su cellule Hep-2, inoltre, risulta tutt’oggi una procedura laboriosa e costosa.<br>Recentemente sono stati sviluppati sistemi automatizzati di lettura del test ANA che offrono il vantaggio di prestazioni più rapide, semplici e standardizzate. In tale ambito si colloca il microscopio automatizzato EUROPatter Suite che offre valutazione software-assistita delle immagini di fluorescenza per aiutare il personale dirigente del laboratorio nel primo inquadramento di patologia autoimmune (reumatica e non). Sono stati riportati I principi di funzionamento della tecnologia EUROPattern Suite, con particolare attenzione all’interfaccia utente, I vantaggi e I limiti dello strumento, I risultati dell’attività diagnostica triennale, il flusso parallelo di dati e di campioni all’interno del laboratorio e gli sviluppi futuri più prossimi.<br>
File