ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06262018-130227


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
FANTONI, SIMONE
URN
etd-06262018-130227
Title
La costruibilità degli involucri edilizi complessi. Modellazione parametrica e fabbricazione digitale dei sistemi di facciata.
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Arch. Santi, Giovanni
relatore Arch. Martino, Massimiliano
relatore Marsala, Antonino
Parole chiave
  • broadway 529
  • grasshopper
  • modellazione parametrica
  • fabbricazione digitale
  • ottimizzazione
  • rivestimenti in pietra
  • facciate ventilate
  • forme complesse
  • facciate complesse
Data inizio appello
12/07/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’industria delle costruzioni ha conosciuto nel nuovo millennio una spinta dovuta alle nuove tecnologie informatiche che ha comportato una modifica delle modalità di progettazione, produzione e messa in opera delle opere edilizie.<br>Il mercato dei sistemi di facciata ha cominciato a richiedere sempre più una personalizzazione delle opere architettoniche di facciata che renda l’organismo edilizio unico nel suo genere, riconoscibile ed economicamente fattibile abbracciando quella prefabbricazione di massa personalizzata che prende il nome di “Mass Customization”.<br>Gli involucri edilizi hanno fatto propria questa spinta cambiando la propria natura in forma, composizione e materiali generando strutture complesse in forma geometrica e tecnologia che hanno la necessità di essere ottimizzate per questioni inerenti l’economicità dell’opera e la semplicità di costruzione della stessa.<br>La seguente tesi ha l’intenzione di rispondere a questa domanda analizzando storicamente il problema, valutando lo stato di fatto dei sistemi di produzione e di esecuzione delle opere collaborando con imprese fornitrici di materiale e utilizzando gli strumenti informatici parametrici e generativi con il fine creare un processo che aiuti a fabbricare in maniera digitale gli elementi dei sistemi di facciata in maniera ottimizzata e semi-automatizzata valutandone la costruibilità generale.<br>Per concretizzare il lavoro svolto è stato preso un caso realmente esistente di una “warping facade” a New York presso il Broadway 529 ed è stato analizzato e re-ingegnerizzato nelle sue parti l’elemento di facciata complessa del cornicione.
File