ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06242011-101755


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
BERTINI, ELISABETTA
URN
etd-06242011-101755
Title
E-learning e scuola primaria: una sfida possibile? Percorso di sperimentazione per la costruzione collettiva della conoscenza, su piattaforma LMS
Struttura
INTERFACOLTA'
Corso di studi
INFORMATICA UMANISTICA
Commissione
relatore Prof. Giacomantonio, Marcello
controrelatore Tavoni, Mirko
Parole chiave
  • tecnologia dell'apprendimento e della comunicazion
  • tic
  • aula virtuale
  • scuola primaria
  • e-learning
  • piattaforma lms
  • pegasus LMS
Data inizio appello
14/07/2011;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Obiettivo principale della tesi è valutare la reale possibilità di utilizzare l’e-learning come metodologia dell’apprendimento nel processo formativo a partire dalla scuola primaria.<br>Si tratta di analizzare l’attuale situazione della scuola italiana e della formazione del corpo docente in relazione all’utilizzo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, non solo come strumenti di lavoro, ma come nuovo approccio pedagogico.<br>Nello specifico si vuole osservare:<br>• L’e-learning come metodologia didattica che offre la possibilità di erogare e fruire di contenuti formativi, prodotti in formato elettronico, attraverso Internet.<br>• L’e-learning come soluzione di apprendimento flessibile, fortemente personalizzabile e facilmente accessibile, adatto alle esigenze formative dei nativi digitali.<br>• L’innovazione della struttura dell’apprendimento che da formale passa a collaborativo, implicando un arricchimento degli ambienti idonei alla relazione di insegnamento/apprendimento che si moltiplicano e si spostano dai luoghi della consuetudine, aule e biblioteche reali, a spazi di incontro virtuali, come ad esempio le piattaforme di e-learning o i social network.<br>• La possibilità reale di sperimentare l’utilizzo di una piattaforma LMS da parte di una scolaresca di bambini che frequentano la seconda classe della scuola primaria.<br>Nel primo capitolo, intitolato &#34;L’e-learning in teoria&#34;, si propone una rassegna delle principali teorie filosofiche e pedagogiche sulle quali si basa l’apprendimento per individuare quelle più significative per un approccio di e-learning. Si guarda poi al panorama internazionale per poi focalizzare l’attenzione su le azioni intraprese sul territorio nazionale.<br>Con il secondo capitolo, “L’e-learning in pratica”, si cerca di contestualizzare il campo su cui viene effettuata la sperimentazione, anche verificando la possibilità effettiva di collocare il progetto a fianco di altri progetti esistenti nella scuola di appartenenza della classe prescelta.<br>Nel terzo capitolo, “La piattaforma Pegasus”, si cerca di motivare la scelta di una piattaforma di LMS, per la sperimentazione di e-learning nella scuola primaria. In particolare, si analizzano le caratteristiche tecniche della piattaforma Pegasus.<br>Il quarto capitolo, intitolato &#34;Dentro Zodiaco&#34;, è la sperimentazione vera è propria, fatta nell’aula virtuale dai bambini di una classe seconda della scuola primaria.<br>Infine il quinto capitolo denominato “Riflessioni e prospettive future”, traccia un quadro sintetico degli obiettivi raggiunti nella sperimentazione e di quelli rimasti ancora in sospeso. Si cerca di capire quali siano i requisiti obbligatori per ottenere risultati soddisfacenti in un corretto approccio di e-learning nella scuola primaria e quali siano le collaborazioni indispensabili. In ultima istanza si prova a far emergere il quadro delle possibili prospettive future.<br>
File