ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06212006-120206


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Ricci, Valentina
email address
valenti81@libero.it
URN
etd-06212006-120206
Title
Correlazione tra infezione da Torquetenovirus e concentrazione di ossido nitrico in bambini asmatici
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
SCIENZE BIOLOGICHE
Supervisors
relatore Prof. Bendinelli, Mauro
relatore Dott. Maggi, Fabrizio
Parole chiave
  • tamponi nasali
  • analisi di regressione lineare multipla
  • test statistici
Data inizio appello
17/07/2006;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
17/07/2046
Riassunto analitico
TorqueTenovirus (TTV), prototipo del nuovo genere Anellovirus, è un virus di piccole dimensioni, privo di involucro esterno, con un genoma a DNA di circa 3,8 Kb costituito da un singolo filamento circolare a polarità negativa. Studi successivi alla sua scoperta, avvenuta nel 1997 nel siero di un paziente con epatite post-transfusionale criptogenetica, hanno focalizzato l’attenzione sul possibile ruolo patologico di TTV nelle malattie epatiche. Tuttavia, la dimostrata elevata prevalenza di TTV nella popolazione generale e la produzione di una viremia cronica nel plasma hanno reso incerta la sua potenzialità patogena, tanto da essere ritenuto da molti un virus commensale dell’uomo.
Recenti studi, condotti su bambini di età inferiore ai 2 anni affetti da malattie respiratorie acute (ARD), hanno dimostrato che il tratto respiratorio è sede di infezione primaria e continua replicazione del virus. Sebbene non ci siano certezze che TTV sia la diretta causa di ARD, i risultati suggeriscono un possibile ruolo immunomodulante del virus.
Vari studi hanno evidenziato che malattie infiammatorie del tratto respiratorio sono associate ad un'aumentata espressione di ossido nitrico sintasi inducibile (iNOS) a carico delle cellule epiteliali delle vie aeree ed a un aumentato livello di ossido nitrico nell’aria esalata (eNO).
L’ossido nitrico (NO) è un radicale libero gassoso, prodotto all’interno di numerose cellule e tessuti e coinvolto in diversi processi biologici inclusi vasodilatazione, broncodilatazione e regolazione dei processi infiammatori. E’ riconosciuto essere un mediatore immunitario importante ed ha azione antimicrobica contro diversi agenti patogeni grazie ai suoi effetti citotossici.
In questo lavoro di tesi è stato condotto uno studio longitudinale, su un gruppo di soggetti adolescenti e pre-adolescenti affetti da asma lieve o moderata persistente, per studiare la relazione tra i titoli di TTV e la concentrazione di eNO. Mediante metodiche di real- time PCR e di nested PCR è stato possibile sia quantificare con precisione la presenza del virus sia stabilire quali fossero i genogruppi coinvolti nell’infezione. I risultati hanno evidenziato una correlazione positiva e un andamento parallelo, nel fluido nasale dei soggetti asmatici, tra le variazioni dei titoli di TTV e le variazioni delle concentrazione di eNO. Inoltre analisi statistiche tra le variazione di eNO e fattori ritenuti in grado di influire e modificare la concentrazione di NO quali sensibilità a determinati allergeni, tipo e dose di farmaci usati nella terapia, peso alla nascita e variazioni della viremia di TTV, hanno ancora una volta rivelato che l’unico fattore correlato significativamente con le variazioni di eNO è TTV. I risultati di questo studio suggeriscono un possibile ruolo del virus come induttore dell’aumento di eNO e poiché la concentrazione di eNO è elevata nei soggetti asmatici, indicano un possibile ruolo patogenetico del virus nell’aggravamento della funzionalità respiratoria in soggetti affetti da questa grave patologia.
File