ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06192014-151706


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
FANUCCI, FRANCESCA
URN
etd-06192014-151706
Title
Analisi in vivo con microscopia confocale dell'interfaccia donatore-ricevente e correlazione con outcome visivo-aberrometrico in pazienti sottoposti a DSAEK
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
OFTALMOLOGIA
Supervisors
relatore Prof. Nardi, Marco
Parole chiave
  • DSAEK
  • microscopia confocale
  • aberrometria
Data inizio appello
07/07/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico

Le malattie corneali sono suddivise in degenerative e distrofiche.
La DSAEK (descemet stripping with automated endothelial keratoplasty) è una
tecnica di trapianto che consiste in una escissione selettiva dei tessuti affetti
mantenendo l’integrità strutturale degli altri strati corneali.
Le tecniche di cheratoplastica endoteliale sono in continua evoluzione.
Le più recenti, grazie al recupero più rapido della vista ed al minor numero di
complicazioni che esse comportano, ad oggi hanno soppiantato le tecniche perforanti
nel trattamento delle patologie endoteliali corneali.
Si tratta di una chirurgia senza suture, che prevede un’incisione piccola, non solo con
un minor rischio di emorragie e di infezioni, ma anche garantendo una migliore
integrità strutturale complessiva ed un recupero più rapido.
Lo sviluppo di nuove tecniche diagnostiche ha permesso di analizzare la struttura
anatomica cornele post –DSAEK , di poter predire il recupero funzionale e l’acuità
visiva finale.
File