ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06192013-005736


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
BOSCAGLIA, MARIA ROSA
URN
etd-06192013-005736
Title
L'ACCESSO AD INTERNET COME DIRITTO UMANO NELLA SOCIETA' DEL XXI SECOLO
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof.ssa Martines, Francesca
Parole chiave
  • Libertà di espressione
  • diritto di informazione
  • divario digitale
  • diritti fondamentali online
Data inizio appello
08/07/2013;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
08/07/2053
Riassunto analitico
L'elaborato esamina il rapporto tra le nuove tecnologie e le libertà fondamentali al fine di ricostruire il percorso che segna le tappe principali sulla categorizzazione dell'accesso ad Internet come diritto umano.
La prima parte della presente analisi approfondisce l'evoluzione del principio della libertà di manifestare il proprio pensiero alla luce dei sistemi tecnologici di informazione esaminando le Convenzione più recenti, che promuovono l'accesso alla rete, in particolare per i disabili e i minori. L'esame approfondisce i progetti adottati dalle organizzazioni internazionali, specialmente in forma di report,e le iniziative nazionali, volti a garantire un effettivo accesso ad Internet per combattere il divario digitale e consentire l'ingresso nella Società dell'Informazione. L'esame prosegue con la ricostruzione della giurisprudenza, in particolare della Corte Europea dei Diritti Umani, che hanno messo in luce la questione del diritto di accesso a Internet e alcuni dei più rilevanti casi giurisprudenziali nazionali che hanno posto l'accento sulla qualificazione dell'accesso alla rete come diritto. L'analisi si concentra successivamente sul graduale ingresso nelle Risoluzioni del Parlamento europeo e negli atti di soft law dell’ONU della centralità dell’accesso ad Internet e si conclude, in ambito nazionale, con l'esame degli ordinamenti che hanno riconosciuto il diritto di accesso ad Internet attraverso lo strumento legislativo e all’interno del proprio testo costituzionale.
File