ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06182019-151908


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BARNABA, ANDREA
URN
etd-06182019-151908
Title
ANALISI MODALE DI SISTEMI DI CRESPATURA PER L'INDUSTRIA CARTARIA: MODELLAZIONE TRAMITE FEM E VERIFICHE SPERIMENTALI
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA MECCANICA
Supervisors
relatore Prof. Santus, Ciro
Parole chiave
  • Analisi modale
  • FEM
  • Verifica sperimentale
  • Progettazione meccanica
  • Industria cartaria
  • CAD
Data inizio appello
10/07/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
10/07/2089
Riassunto analitico
L’obiettivo di questa tesi è stato la realizzazione di un modello agli elementi finiti in grado di predire i primi modi propri delle due principali tipologie di crespatori prodotte dalla Oradoc S.r.l, azienda specializzata nella progettazione e installazione di sistemi di raschiatura e crespatura per cartiere. Lo studio è consistito in due fasi principali. Nella prima si è sviluppato un modello FEM di un crespatore rigido in diverse confiigurazioni di funzionamento cercando di caratterizzare i vincoli a cui la struttura è sottoposta e il loro ruolo nel determinare le frequenze naturali di vibrazione del sistema. In particolare, ci si è concentrati sulla modellazione del comportamento dei cilindri pneumatici e dei supporti oscillanti. I risultati del modello sono stati confrontati con i dati provenienti dal bump test che hanno mostrato un buon accordo con i risultati numerici. Nella seconda fase si è applicato lo stesso approccio per lo studio di un crespatore flessibile. Grazie ad apposite prove di trazione si sono ricavate le caratteristiche di rigidezza della camera d’aria che aziona gli elementi mobili del crespatore e questo ha permesso di sviluppare un modello FEM per determinare i modi propri e il carico lama di un portalama per un crespatore flessibile. Anche in questo caso i risultati numerici hanno trovato un buon accordo con quelli sperimentali ottenuti da un apposito banco prova realizzato per l’occasione.
File