ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06182014-191000


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
VAN BOXEL, ELENA
URN
etd-06182014-191000
Title
Progetto di una caserma dei Vigili del Fuoco in Zimmerstra?e a Karlsruhe (Germania)
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Marques, Daniele
relatore Prof. Castiglia, Roberto
Parole chiave
  • Progetto Caserma Vigili del Fuoco
Data inizio appello
17/07/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il lavoro di Tesi riguarda la progettazione di una Caserma dei Vigili del Fuoco nella città di Karlsruhe in Germania, grazie ad una collaborazione tra la Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa e il Dipartimento di Progettazione, Arte e Teoria dell’Università Tecnica di Karlsruhe - Karlsruhe Institut für Technologie. <br>La progettazione di una struttura di così grande impatto per dimensioni e posizione all’interno del tessuto urbano di Karlsruhe e il suo rapporto con le infrastrutture presenti (ferrovia, viabilità principale extraurbana, parchi pubblici) e per l’importanza della funzione a cui è destinata, ha richiesto un’attenta fase preliminare di studio e ricerca orientata ad approfondire e interpretare i seguenti aspetti: <br>condizioni e peculiarità del luogo attraverso un’analisi bibliografica, storico-urbanistica e diretta di una realtà per molti aspetti diversa da quella italiana, <br>quadro di riferimento relativo alle previsioni degli strumenti urbanistici generali e di piano attuativo come del quadro normativo: regolamento urbanistico edilizio e più specifici regolamenti e raccomandazioni per le caserme dei Vigili del Fuoco di Karlsruhe,<br>tipologie architettoniche e soluzioni funzionali con riferimento a episodi concreti di strutture con la stessa destinazione in Germania e in Europa.<br>E’ stata quindi affrontata la fase del metaprogetto interpretando gli aspetti emersi dalla prima fase di analisi e caratterizzata dalla verifica e congruenza di una serie di soluzioni tecnologiche, funzionali e strutturali, che hanno portato alla definitiva soluzione, qui presentata e descritta nelle tavole e nel plastico. <br>Nell’ambito della progettazione di questa struttura il presente quadro normativo ha previsto anche la riqualificazione a parco urbano di un’estesa area verde limitrofa, di circa 20 ettari. Quest’area è stata progettata come un grande parco urbano in cui la presenza di percorsi pedonali e ciclabili, percorsi d’acqua, che richiamano un motivo già presente nelle aree verdi preesistenti e simbolicamente richiamano l’attività del Corpo dei Vigili del Fuoco, lo rendono fruibile ai cittadini.<br>Inoltre trova la sua collocazione all’interno del parco e in prossimità della caserma un’altra struttura: la palestra. Tale palestra, necessaria all’allenamento del personale dei Vigili del Fuoco, è stata progettata come elemento di connessione tra la nuova struttura e il quartiere in cui questa si trova. La caserma infatti, grazie alla sua composizione, che rende visibili le attività svolte al suo interno e grazie agli spazi dedicati all’apprendimento e all’istruzione, progettati in modo tale da poter accogliere non solo gli addetti ai lavori, si rende completamente visitabile e aperta al pubblico, per sottolineare la forte connessione che lega il Corpo dei Vigili del Fuoco alla cittadinanza.<br>
File