ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06182014-163803


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
SPERDUTO, ERIKA
URN
etd-06182014-163803
Title
Bicameralismo e rappresentanza delle autonomie territoriali: spunti dalla comparazione nella prospettiva delle riforme
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Stradella, Elettra
Parole chiave
  • parlamento italiano
  • riforma della seconda camera
  • consiglio federale tedesco
  • camera alta
  • diritto costituzionale
  • diritto comparato
  • revisione costituzionale
  • rappresentanza territoriale
Data inizio appello
07/07/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nella presente tesi viene analizzata una questione che da tempo interessa il dibattito tra i costituzionalisti in Italia: il superamento del bicameralismo perfetto e paritario, con particolare riguardo alla riforma del Senato. Il tema viene affrontato facendo riferimento all'evoluzione in senso regionale e autonomistico subita dal nostro ordinamento a partire dai primi interventi di attuazione delle Regioni a Statuto ordinario fino ad arrivare alla riforma del Titolo V della Costituzione. La prospettiva comparata ha aiutato a mettere in luce il nesso che intercorre tra la prima questione, quella della riforma del Senato, e la richiesta delle Regioni, di essere rappresentate al centro, essendo enti costitutivi della Repubblica al pari dello Stato e dotati di autonomia legislativa. Tra i vari sistemi giuridici analizzati spicca il modello del Bundesrat tedesco: un organo costituzionale che combina la rappresentanza dei Lander a livello federale con la loro partecipazione allo sviluppo della Federazione. Un organo dotato di un ruolo politico rilevante che ha mostrato di reggere anche difronte alle sfide offerte dagli avvenimenti storici contemporanei che hanno travolto la Germania. Nella parte conclusiva della tesi non manca il confronto tra i due ordinamenti, valorizzando la natura cooperativa e del federalismo tedesco, e del regionalismo italiano. Il lavoro mira ad offrire degli spunti di riflessione nella prospettiva delle riforme costituzionali.
File