ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06172019-193335


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BIONDI, JHONNY
URN
etd-06172019-193335
Title
Emozioni. Congetture, teorie, esperimenti fra Ottocento e Novecento
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Supervisors
relatore Prof. Pogliano, Claudio Sergio
correlatore Prof.ssa Calamari, Elena
Parole chiave
  • teorie
  • ottocento
  • novecento
  • emozioni
Data inizio appello
08/07/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
08/07/2089
Riassunto analitico
Le emozioni sono state a lungo un fenomeno oscuro e di difficile collocazione entro l'ambito di spiegazione dell'agire umano. Tuttavia, a un certo punto della storia del sapere, anche questo campo è stato riscoperto e ricodificato in modo maggiormente, potremmo dire, disincantato: l'evolversi della scienza durante l'Ottocento e il cambio di paradigma in molti ambiti di ricerca, fra cui quello psicofisiologico, hanno favorito l'emergere di un nuovo interesse anche per lo studio delle emozioni umane e vi hanno rivolto uno sguardo nuovo. Gli stati emotivi hanno così cessato di essere entità difficili persino da afferrare, collocate in uno strano limbo a metà di un secolare dualismo mente-corpo, e sono diventati materia di studio scientifico e, in seguito, di veri e propri esperimenti condotti esattamente alla stessa maniera con cui si studia il funzionamento di organi e circuiti fisiologici che appartengono al corpo-macchina. L'elaborato qui proposto intende offrire una panoramica sulla storia di questo sguardo innovativo sulle emozioni che inizia con Darwin e le applicazioni della sua teoria evoluzionistica e giunge fino agli anni Ottanta del Novecento; sono state scelte le teorie considerate più significative per dare il senso di questa novità, ordinate in modo cronologico, così da disegnare una linea del tempo che ripercorresse nella maniera più fedele possibile le tappe successive.
File