ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06162016-104356


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
NARDUCCI, MARTINA
URN
etd-06162016-104356
Title
L'attenzione del processo penale italiano per la restorative justice: considerazioni sulla disciplina della messa alla prova
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Marzaduri, Enrico
Parole chiave
  • restorative justice
  • giustizia riparativa
  • sospensione del processo con messa alla prova
  • studio comparato
  • probation
  • legge 67/2014
  • giustizia senza spada
Data inizio appello
18/07/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’elaborato si propone di affrontare lo studio della disciplina recentemente introdotta, dalla l. n. 67/2014, della sospensione del processo con messa alla prova dell’imputato adulto. In una prima parte, si individuano definizione e caratteristiche essenziali del nuovo modello di giustizia: la restorative justice, di cui la misura in parola è espressione; riportando anche uno studio comparato delle relative espressioni negli ordinamenti d’oltralpe. Si passa poi a descrivere le timide applicazioni di giustizia senza spada che si sono recentemente affacciate nel processo penale italiano: di fronte al giudice di pace e nel rito minorile. Nel secondo capitolo, l’attenzione si soffermerà soprattutto su quest’ultimo essendo l’archetipo dell’istituto de quo. Lo scritto prosegue con un’approfondita analisi del rito dal punto di vista procedurale e sostanziale, dividendosi, per chiarezza espositiva, in tre sezioni, quali fasi stesse della misura: ammissione, esecuzione, esito. Il quarto capitolo, sollevando (e in parte risolvendo) alcuni degli innumerevoli dubbi interpretativi sorti sulla disciplina neo introdotta, descrive i fondamentali arresti giurisprudenziali già avuti e le posizioni, ancora in sviluppo, della dottrina.<br><br><br>The script aims to deal with the newly introduced discipline study, the l. n . 67/2014, of the probation for accused adult. In a first part, it’s identified definition and essential characteristics of the new model of justice :restorative justice, of which the measure in question is an expression, also reporting a comparative study of the relative expressions in the legal side of the other states according to the EU members. It then goes on to describe the shy applications without the sword of Justice who recently facing in the Italian criminal proceedings: in front of the justice of the peace, and in the juvenile rite. In the second chapter , the attention will focus primarily on the latter being the archetype of the institute in question. The script continues with an in-depth analysis of the ritual from a procedural and substantive terms, dividing, for clarity, in three sections , which same phases of the measure: admission , execution , outcome. The fourth chapter , lifting ( and partly solving ) some of the many questions of interpretation arose on the newly introduced discipline, describes the fundamental jurisprudential arrests had already.
File