ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06152018-161529


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
VITALONI, PAOLA
URN
etd-06152018-161529
Title
IL NOME PROPRIO COME ELEMENTO LUDICO NELL'OPERA IN VERSI DI ROBERT GERNHARDT
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE
Commissione
relatore Prof.ssa Bremer, Donatella
correlatore Prof.ssa Arcamone, Maria Giovanna
Parole chiave
  • Robert Gernhardt
  • onomastica letteraria
  • opera in versi
  • literary onomastics
  • poetic work
Data inizio appello
02/07/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Robert Gernhardt (1937-2006) è uno degli autori più amati attualmente in Germania. Ciononostante su di lui non si dispone ad oggi di un adeguato numero di studi critici. In particolare, gli aspetti onomastici, che pur costituiscono uno degli assi portanti della sua poetica, vengono quasi totalmente ignorati dagli studiosi. In questo lavoro di ricerca viene dato un quadro esaustivo dell&#39;intero corpus degli scritti poetici di questo autore, vengono esaminati e catalogati tutti i nomi propri che ricorrono nella sua opera in versi e viene analizzata a fondo una ben precisa categoria onomastica quale modello interpretativo per future ricerche. Questo autore è quasi sconosciuto in Italia anche a causa dell&#39;ardua resa in traduzione dei suoi arditi giochi linguistici, parte dei quali sono incentrati appunto sui nomi propri.<br><br>Robert Gernhardt (1937-2006) is currently one of the most beloved authors in Germany. Nevertheless, there is no adequate number of critical studies on him to this day. The onomastic aspects in particular are almost totally ignored by scholars, even though they constitute one of the cornerstones of his poetics. In this research work an exhaustive picture of the entire corpus of his poetic writings is given, all proper names that in it occur are examined and classified, and a well-defined onomastic category in particular is analyzed as an interpretative model for future research. This author is almost unknown in Italy also because of the hard rendering in translation of his daring language games, some of which are focused precisely on proper names.
File