ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06152017-160317


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
CAMERA, DANIELA
URN
etd-06152017-160317
Title
Protocollo per la prevenzione della nausea e del vomito post operatorio
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
ANESTESIA, RIANIMAZIONE, TERAPIA INTENSIVA E DEL DOLORE
Commissione
relatore Prof. Biancofiore, Giandomenico Luigi
relatore Prof.ssa Paugam Burtz, Catherine
Parole chiave
  • emesi
  • antiemetici
  • fattori di rischio
Data inizio appello
05/07/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
05/07/2020
Riassunto analitico
La nausea e il vomito postoperatorio (PONV) rappresentano effetti collaterali frequenti indotti dall’ anestesia generale e sono associati ad alti livelli di disagio del paziente[1]. Non a caso, il PONV è una delle cause più comuni di insoddisfazione del paziente dopo l&#39;anestesia ed è un evento avverso che i pazienti temono quasi quanto il dolore postoperatorio [2]. Infatti il PONV da solo o combinato con il dolore è uno delle principali cause di dimissione ritardata e di ricovero ospedaliero non pianificato a seguito della chirurgia ambulatoriale e in regime di day surgery facendo lievitare i costi della sanità [14, 15, 3,5]. Anche se la profilassi globale per PONV non è generalmente raccomandata, ha dimostrato l&#39;efficacia nei gruppi ad alto rischio [13,14]. Non sorprende pertanto che in Europa e in Nord America che,a causa del PONV,lievitino i costi delle degenze ($ 50-100).<br> Non limitandosi a essere una spiacevole, e ad oggi ancora troppo frequente, causa di disaffezione dall’anestesia da parte del paziente, può rappresentare una causa di morbilità’ sistemica come disidratazione, squilibrio elettrolitico, sanguinamento e aumento della pressione intracranica ed anche evenienza di possibili complicanze maggiori, fortunatamente rare, come ad esempio la deiscenza di anastomosi e di suture gastrointestinali (specie nella chirurgia del tratto gastrointestinale superiore), sindrome ab ingestis e rottura esofagea [14][15].<br> Alla luce di quanto detto, l’obiettivo di questo studio retrospettivo osservazionale, è di valutare la diffusione e la applicabilità di un protocollo per la prevenzione PONV elaborato presso il servizio di anestesia dell’ospedale di Beaujon (Parigi).<br><br><br>
File