ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06142018-202235


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
VASILE, IDA
URN
etd-06142018-202235
Title
Utilizzo della Percutaneous Electrical Nerve Stimulation (PENS) e di Lidocaina Cerotto 5% nel trattamento della nevralgia del trigemino.
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
ANESTESIA, RIANIMAZIONE, TERAPIA INTENSIVA E DEL DOLORE
Commissione
relatore Prof. Forfori, Francesco
relatore De Carolis, Giuliano
Parole chiave
  • dolore
  • nevralgia
  • trigemino
  • PENS
  • Lidocaina cerotto
  • neuromodulazione
Data inizio appello
06/07/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La Nevralgia del Trigemino è una condizione di dolore neuropatico localizzato, particolarmente difficile da trattare, a causa della scarsa efficacia e degli effetti collaterali sia dei farmaci che del trattamento chirurgico. La letteratura scientifica mostra l’utilità, nel trattamento di tale patologia, della stimolazione nervosa periferica (PNS), con impianto di stimolatore sottocutaneo. Scarsi, invece sono i dati sull’utilizzo della PENS Therapy. La maggior parte delle linee guida internazionali ed il Neuropathic Pain Special Interest Group dell’International Association for the Study of Pain ,inoltre, suggeriscono Lidocaina cerotto 5% come trattamento farmacologico di prima linea, in monoterapia o in combinazione con farmaci sistemici. <br>Questo studio si propone di valutare l’efficacia, nel trattamento di questa patologia, della PENS Therapy, da sola o in associazione con Lidocaina cerotto 5%, al fine evidenziare un eventuale potenziamento dell’effetto analgesico.<br>Un gruppo di 45 pazienti con nevralgia del trigemino è stato preso in esame. In maniera random, 21 sono stati trattati solo con PENS Therapy e 24 con PENS Thearpy in associazione a Lidocaina cerotto 5%. Alla visita basale (T0) sono stati raccolti i seguenti dati: sede del dolore, intensità del dolore e dell’allodinia meccanica dinamica con la Numeric Rating Scale (NRS), il questionario DN4 per la definizione del dolore neuropatico e le eventuali terapie concomitanti. I pazienti sono stati contattati dopo 15 (T1), 30 (T4) e 45 (T5) giorni e sono stati rivalutati i precedenti parametri, in aggiunta al grado di soddisfazione del paziente con la PCIG scale (Patients&#39; Global Impression of Change).<br>L’analisi dei dati mostra un miglioramento della sintomatologia a T5 di tutta la popolazione in esame. La media dell’NRS per il dolore passa da 7.4 a T0 a 4.8 a T5 (p&lt;.0001); la media dell’NRS per l’allodinia passa da 4.5 a T0 a 2.9 a T5(p=. 0001); la media del DN4 passa da 4.5 a T0 a 3.5 a T5(p&lt;.0001). L’analisi comparativa dei due gruppi, tuttavia, non ha mostrato differenze statisticamente significative per tutti i parametri presi in esame. L’analisi della PCIG scale a T1, ha mostrato una maggiore percezione di miglioramento da parte dei pazienti trattati con PENS e Lidocaina 5% cerotto, rispetto a quelli trattati con sola PENS (p=.0046) Tale differenza si mantiene anche a 30 giorni (p= .012), ma non a 45 giorni (p=.1156) dall’inizio del trattamento.<br>I risultati preliminari ed a breve termine di questo studio, mostrano che la PENS Therapy è efficace nel trattamento della nevralgia del trigemino. L’associazione con Lidocaina cerotto 5%, invece, sembra dare, nel breve termine, una maggiore percezione di miglioramento da parte dei pazienti. Visto l’esiguo numero del campione esaminato, ulteriori studi sono necessari per confermare tali dati. <br>
File