ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06142012-235746


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CERQUA, VALENTINA
URN
etd-06142012-235746
Title
Nichilismo e critica delle illusioni in Giacomo Leopardi.
Struttura
LETTERE E FILOSOFIA
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Commissione
relatore Prof. Iacono, Alfonso Maurizio
Parole chiave
  • Zibaldone
  • natura
  • poesia
  • illusioni
  • nichilismo
  • nulla
  • Leopardi
  • piacere
Data inizio appello
02/07/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
02/07/2052
Riassunto analitico
Nella seguente tesi viene analizzato il concetto del nulla in Giacomo Leopardi con particolare riferimento allo Zibaldone. E partendo dal nulla si arriva alla teoria del piacere e delle illusioni che sono sempre rapportate al confronto con la natura e con la ragione. Per quanto riguarda invece la poesia viene preso in esame, sempre in rapporto alla natura, ciò che essa è stata nella produzione leopardiana e cosa ha significato relativamente al nulla e al nichilismo, lasciando parlare alcuni tra i più grandi critici del Leopardi: De Sanctis, Croce, Binni, Luporini, Timpanaro e Prete. Particolare attenzione è dedicata al confronto Severino-Givone che espongono i loro particolari e interessanti punti di vista sul nichilismo leopardiano. L'ultima sezione è invece incentrata sul rapporto, sempre in termini di nichilismo, tra Leopardi e Nietzsche.
File