ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06122017-175911


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CERONE, LAURA
URN
etd-06122017-175911
Title
Lean Six Sigma: la nuova frontiera. Sinergia tra Six Sigma e Lean Thinking come strategia per la gestione del miglioramento continuo dei processi aziendali
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Commissione
relatore Prof. Giannini, Marco
Parole chiave
  • Lean Thinking
  • Lean Six Sigma
Data inizio appello
03/07/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scenario competitivo attuale è caratterizzato da un livello di competizione che cresce esponenzialmente di anno in anno, ponendo tutte le aziende di fronte ad una sfida continua che mette al centro della gestione aziendale, l’opportunità di saper “vincere”. Vincere significa, tendere principalmente al corretto dimensionamento dei costi e all&#39;incremento del livello della qualità riconosciuta e definita dal cliente. Il raggiungimento di questi traguardi consente all&#39;azienda di concentrarsi sui fattori critici di successo per rendere maggiormente soddisfatti i propri Stakeholder quali: qualità, redditività, supremazia del prodotto, tempestività, puntualità, personalizzazione, rispetto per l’ambiente e prezzo. Tutti questi fattori, definiti qualitativamente e quantitativamente nella strategia aziendale, hanno spinto aziende private prima e pubbliche poi, a perseguirli mediante l’applicazione di metodi e strumenti rapidi, concreti ed efficaci per ottenere i risultati pianificati. Infatti su questa direzione-pensiero strategico, nel corso degli anni ’90, due grandi aziende: General Eletric e Motorola, hanno pensato ed applicato un nuovo approccio denominato “Six Sigma”. <br>In questo elaborato verrà presentato il Lean Six Sigma, dapprima nella sua scomposizione in Lean Thinking, che ha visto la sua nascita in Giappone e ha conosciuto uno sviluppo e un successo straordinario in America e la metodologia Six Sigma, che ha proposto un uso sistematico di strumenti statistici ed organizzativi per la gestione dei processi; successivamente si descriverà il Lean Six Sigma come metodologia unica e più moderna, ovvero un potente strumento in grado di essere facilmente finalizzato alle priorità del momento, per ottenere i necessari miglioramenti. È infatti la giusta leva che la Direzione Generale dovrebbe azionare per trasformare lo stadio della difficoltà e della crisi in un’opportunità di riposizionamento del business verso un livello più competitivo dei concorrenti. Un altro elemento importante: la metodologia può essere applicata in tutti i settori economici e le aree aziendali a dimostrare efficacie a tutte le problematiche che incagliano l’azienda. <br>
File