logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-06082023-195436


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CONVERTI, JESSICA
URN
etd-06082023-195436
Thesis title
ComunichiAmo: costruire significati e relazioni con la CAA. Teoria e prassi per una scuola inclusiva
Department
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Course of study
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Supervisors
relatore Prof.ssa Fantozzi, Donatella
relatore Prof. Di Martino, Pietro
Keywords
  • inclusione comunicazione
Graduation session start date
29/06/2023
Availability
None
Summary
L'argomento di questa tesi si concentra sull'inclusione, un concetto fondamentale e imprescindibile che riconosce e abbraccia la diversità umana.
Il primo capitolo è dedicato all'esplorazione e alla comprensione di tutti gli aspetti che ruotano attorno al concetto di inclusione. Attraverso un'analisi approfondita di normative, circolari, leggi e convenzioni, verrà tracciato un percorso che illustrerà l'evoluzione storica dell'inclusione e le sfide affrontate lungo il cammino. Inoltre, verrà affrontato il tema della disabilità nel contesto sociale, cercando di comprendere come la società abbia superato il pregiudizio, divenendo accogliente e inclusiva verso le persone con disabilità. Saranno inoltre trattati diversi approcci, come la Universal Design for Learning e l'accomodamento ragionevole, che favoriscono l'inclusione di tutti gli individui, indipendentemente dalle loro capacità o disabilità.
Il secondo capitolo approfondisce il tema della Comunicazione nei suoi diversi aspetti, dalle basi neurofisiologiche del linguaggio all'evoluzione delle teorie linguistiche legate alle diverse tipologie di deficit. Partendo dall'analisi del processo comunicativo e dei suoi elementi fondamentali, si passerà alla dimensione sociale della comunicazione e alle sue implicazioni. Verrà dedicata particolare attenzione alla Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA), che offre un mezzo di comunicazione accessibile per coloro che hanno difficoltà a esprimersi verbalmente. Sarà analizzato il percorso storico ed evolutivo della CAA, fino ad arrivare ai giorni nostri.
Il terzo capitolo è interamente dedicato all'esperienza della creazione del libro "Una squadra senza limiti", elemento centrale del progetto di tesi. Vengono ripercorse tutte le fasi che hanno portato alla costruzione del libro, dalla progettazione alla realizzazione, con particolare riferimento ai processi di apprendimento che hanno coinvolto gli alunni. Ho cercato di far emergere le implicazioni di carattere relazionale che l'attività ha incoraggiato e che ritengo essere la parte più significativa dell'intera esperienza. Ho scelto di affrontare il tema dell'inclusione attraverso la narrazione perché credo sia uno approccio molto coinvolgente, in grado di accompagnare i bambini ad affrontare tematiche complesse, come quella dell'inclusione, in modo spontaneo.
Grazie a "Una squadra senza limiti", gli alunni hanno condiviso con tutto il plesso il messaggio di inclusione del libro, aumentando nei compagni la consapevolezza dell'importanza che assume la valorizzazione delle differenze.
Attraverso il libro abbiamo cercato di trasmettere un messaggio di inclusione e promuovere la sensibilizzazione tra gli studenti. La scelta di utilizzare quattro codici linguistici (testo scritto, kamishibai, CAA, braille) ha permesso agli studenti di immergersi nelle molteplici sfumature del processo comunicativo. La versione del libro in braille ha permesso ai bambini di venire in contatto con un altro aspetto della comunicazione.

File