logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-06042020-152129


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
LEO, ALESSIO FLORIANO
URN
etd-06042020-152129
Thesis title
Al di là della burocrazia. L'amministrazione romana dell'Asia minore dalla Repubblica all'età bizantina
Academic discipline
L-ANT/03
Course of study
STORIA
Supervisors
tutor Salmeri, Giovanni
Keywords
  • amministrazione romana
  • asia minore
  • conventus
  • diocesi
  • themata
Graduation session start date
15/06/2020
Availability
Full
Summary
La tesi, si pone l’obiettivo di ricostruire una storia amministrativa dell’Asia minore dal taglio geografico-territoriale, coprendo il periodo che va dalla formazione della provincia d’Asia in seguito alla ricezione da parte del senato romano del testamento di Attalo, fino al momento in cui in la parte orientale dell’impero romano vedrà nascere e svilupparsi quello che diverrà il sistema thematico a partire dal VII secolo d.C. quale risposta alle sfide poste dagli Arabi.
Lo studio proposto è strutturato in quattro parti. La prima si occupa di fornire un’introduzione geografica ed etnografica dell’area presa in esame, necessaria a comprendere il substrato su cui vengono imposte le divisioni amministrative, cercando di ricostruire le diverse identità etniche e regionali e descrivere le differenze territoriali e ambientali di ciascuna regione.
La seconda affronta il periodo compreso tra la provincializzazione e la crisi di III secolo, unendo allo studio delle evoluzioni amministrative provinciali, intrecciate alla storia politica e a quella economica, anche la riflessione sulle suddivisioni interne delle medesime province, organizzate alcune tramite il sistema del conventus, altre invece amministrate appoggiandosi alle precedenti circoscrizioni ereditate dai regni ellenistici.
La terza tratta del passaggio dal principato al dominato, con lo sviluppo delle diocesi e le successive evoluzioni degli assetti politici, economici e fiscali figli delle riforme dioclezianee e costantiniane, in cui si prova ad avanzare una serie di proposte interpretative sui parametri alla base delle suddette evoluzioni.
In ciascuna di queste parti si propone un’analisi degli ordinamenti interni delle circoscrizioni provinciali o diocesane, evidenziando eventuali continuità e rotture tra i modelli amministrativi e cercando di far emergere quali sono gli elementi geografici, insediativi, politici e sociali che determinano il modello amministrativo vigente.
La quarta infine tratta lo smantellamento del sistema diocesano che ha avuto luogo a partire da Giustiniano e la nascita del sistema thematico, entrando nel merito del dibattito e provando a identificare modalità, criteri e cronologia di tale sviluppo, attraverso una serie di passaggi intermedi e approssimazioni amministrative che hanno portato alla scomparsa delle province romane e alla formazione di circoscrizioni modellate sulla struttura delle armate bizantine.
File