ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06022019-115219


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CONTI, CAROLINA
URN
etd-06022019-115219
Title
La steatosi epatica non alcolica: aspetti diagnostici e terapeutici
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Supervisors
relatore Prof.ssa Mazzoni, Maria Rosa
Parole chiave
  • metabolic biomarkers
  • insulin resistance (IR)
  • circulating miRNAs
  • non-alcoholic fatty liver disease (NAFLD)
  • non-alcoholic steatohepatitis (NASH)
  • biomarcatori metabolici
  • miRNA circolanti
  • insulino-resistenza (IR)
  • steatoepatite non alcolica (NASH)
  • steatosi epatica non alcolica (NAFLD)
Data inizio appello
10/07/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La steatosi epatica non alcolica (NAFLD) è attualmente la patologia epatica più comune ed in questa tesi vengono presentate le problematiche legate alla sua classificazione nosografica, alla gestione ed alla diagnosi. Vengono descritte le caratteristiche anatomiche e funzionali del fegato, gli enzimi epatici e le alterazioni di questi enzimi nella NAFLD. La patologia viene esaminata nella sua complessità, ovvero sia per quanto riguarda la sua stadiazione, l’eziopatogenesi ed i fattori di rischio. Vengono anche riportate le principali strategie farmacologiche e non-farmacologiche adottate nei pazienti con NAFLD e gli effetti di nuovi farmaci in fase di sperimentazione clinica. Dal punto di vista diagnostico il gold standard attuale è rappresentato dalla biopsia epatica percutanea, un esame invasivo che ha poche valide alternative nella pratica clinica. In effetti, queste alternative possono essere rappresentate dalle tecniche di imaging, dal dosaggio di specifici miRNA circolanti e di biomarcatori metabolici sierici.

Non-alcoholic fatty liver disease (NAFLD) is currently the most common liver disorder and in this thesis the problems related to the nosographic classification of the pathology, its management and diagnosis are presented. The anatomical and functional characteristics of the liver, liver enzymes and their alterations in NAFLD are described. This pathology is analyzed in its complexity, ie its staging, etiopathogenesis and risk factors. The main pharmacological and non-pharmacological strategies adopted in patients with NAFLD and the effects of new drugs in clinical trials are also described. The gold standard for diagnosis is considered percutaneous liver biopsy, an invasive test that has few valid alternatives in clinical practice. The latter are currently represented by imaging techniques, circulating miRNAs and metabolic serum biomarkers.
File