ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05312016-220553


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CUCCU, CATERINA
URN
etd-05312016-220553
Title
La parasubordinazione dopo il d.lgs. n. 81/2015
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof. Mazzotta, Oronzo
Parole chiave
  • collaborazioni organizzate dal committente
  • collaborazioni coordinate e continuative
  • art. 409 n.3 c.p.c.
Data inizio appello
20/06/2016;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Alla luce delle recenti riforme previste in ambito lavoristico dal Governo Renzi ed in particolare del d.lgs. n. 81/2015, emanato in ossequio alla l. n. 183/2014 rubricata “Deleghe al Governo in materia di riforma degli ammortizzatori sociali, dei servizi per il lavoro e delle politiche attive, nonche' in materia di riordino della disciplina dei rapporti di lavoro e dell'attivita' ispettiva e di tutela e conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro” si riaccende il dibattito relativo alla controversa figura della parasubordinazione.
Il seguente lavoro di tesi si pone l'obiettivo di seguire l'evoluzione della succitata figura, dai primi tentativi di analisi e disciplina della stessa, fino alle più recenti novità legislative e, in particolare, fino al già citato d.lgs. n. 81/2015, col quale il legislatore ha tentato di restituire una dimensione organica e razionale alla disciplina e di correggere le errate “posture culturali” assunte dai suoi predecessori.
La materia infatti è da anni al centro di accesi dibattiti a causa della sua tendenza a favorire, ove non correttamente regolata, tentativi di elusione della disciplina della subordinazione.
File