ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05292016-145140


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ORSINI, GRETA
URN
etd-05292016-145140
Title
Affidamento bigenitoriale: principi, difficolta' applicative e prospettive di riforma
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Dott.ssa Murgo, Caterina
Parole chiave
  • affidamento
  • bigenitorialità
  • conflittualità
Data inizio appello
20/06/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Questo lavoro mira a offrire un quadro complessivo circa uno degli aspetti più delicati della disciplina relativa alla crisi della famiglia, ovvero l’affidamento della prole, mettendone in luce le criticità che emergono anche dal confronto con altri sistemi, in particolare quello inglese. Il legislatore del 2006 ha consacrato il principio di bigenitorialità, da tempo tutelato a livello sovranazionale, prevedendo, diversamente da quanto avveniva in passato, la forma dell’affido condiviso dei figli quale regola da privilegiare in caso di separazione o divorzio dei genitori. Tuttavia, sin dai primi anni successivi all’entrata in vigore della legge sull’affidamento condiviso, parte della dottrina ha lamentato la mancata attuazione dei suoi principi fondamentali. Il diritto del minore a mantenere rapporti equilibrati con ciascuno dei genitori e ricevere cura, educazione, istruzione e assistenza morale da entrambi, rischia di essere leso in situazioni particolarmente complicate, quali ad esempio la presenza di un’elevata conflittualità tra i genitori, regolate in maniera spesso contrastante nella prassi giurisprudenziale. Gli strumenti predisposti dal nostro ordinamento a tutela del diritto alla bigenitorialità, si sono rivelati inefficaci, tanto che la Corte EDU ha più volte condannato l’Italia. Perciò sono stati proposti diversi disegni di legge, finalizzati a definire in modo più preciso la disciplina dell’affidamento bigenitoriale, in modo da garantirne una uniforme e fedele applicazione; in attesa di un auspicato intervento del legislatore, diverse sono le iniziative volte a valorizzare il valore di bigenitorialità: tra queste, i registri comunali della bigenitorialità.
File