ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05272015-120230


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
MADRIGALI, ANDREA
URN
etd-05272015-120230
Title
Il sistema cautelare nel processo de societate
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Marzaduri, Enrico
Parole chiave
  • responsabilità degli enti
  • misure cautelari
Data inizio appello
19/06/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scopo di questo elaborato è quello di cercare di rimarcare quanto l'adozione del d.lgs. 8 giugno 2001 n.231 abbia rappresentato per l'ordinamento italiano un'importante quanto innovativa tappa della sua storia. Grazie alla sua entrata in vigore si è scardinata una delle convinzioni più risalenti e radicate quale quella del "societas delinquere non potest" e prima del 2001 non era minimamente ipotizzabile una qualche forma di responsabilità diretta delle persone giuridiche per la commissione di fatti da reato. Inizialmente si cercherà di ripercorrere, senza pretesa di esaustività, i vari motivi che hanno determinato questo cambiamento e le varie problematiche che si sono manifestate, ma tutto ciò rappresenterà soltanto una tappa intermedia per giungere alla trattazione della parte centrale di questa opera, ossia il sistema cautelare nel nuovo procedimento. Si provvederà a rimarcare gli aspetti salienti di questa disciplina, che trae profonda ispirazione dal dettato codicistico ma al tempo stesso se ne discosta grazie a determinati istituti che contribuiscono a rendere quello delle misure cautelari del processo de societate, un vero e proprio sottosistema indipendente.
File