ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05252016-124741


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
NEGRONI, DANIELE
URN
etd-05252016-124741
Title
L'amministrazione di sostegno: criticita' applicative di un istituto in ascesa
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof.ssa Murgo, Caterina
Parole chiave
  • atti personalissimi
  • trust
  • amministrazione di sostegno
  • capacità di agire
Data inizio appello
20/06/2016;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Capitolo I – Delle misure di protezione delle persone prive in tutto o in parte di autonomia
1.1 Premesse
1.2 Evoluzione legislativa degli istituti di protezione
1.3 Brevi cenni sull’incapacità di agire
1.4 La capacità di agire del beneficiario dell’amministrazione di sostegno
1.5 Discrimen tra le misure di protezione


Capitolo II – La peculiare disciplina dell’ Amministrazione di sostegno
2.1 Linee - guida e finalità della nuova normativa
2.2 Presupposti per l’applicazione dell’ Amministrazione di sostegno
2.3 Contenuto del ricorso
2.4 Udienza di trattazione e audizione del beneficiario
2.5 Contenuto del decreto di nomina dell’Amministratore di sostegno
2.6 Pubblicità del decreto di nomina


Capitolo III – I soggetti coinvolti
3.1 Il beneficiario
3.2 L’amministratore di sostegno
3.3 (segue). La delicata questione delle dichiarazioni anticipate di trattamento (D.A.T.)
3.4 Il conflitto di interessi tra amministratore di sostegno e beneficiario
3.5 Il Giudice competente


Capitolo IV – Il rapporto tra atti personalissimi e amministrazione di sostegno
4.1 Definizione e cenni introduttivi sui cc.dd. atti personalissimi
4.2 Il tema della rappresentanza negli atti personalissimi
4.3 La posizione del beneficiario in relazione ai principali atti personalissimi:
4.3.1 Testamento
4.3.2 Riconoscimento del figlio
4.3.3 Negozio matrimoniale e altre vicende connesse
4.3.4 Contratto di donazione


Capitolo V – Trust e Amministrazione di sostegno: istituti complementari per la tutela dei soggetti deboli.
5.1 Trust: definizioni e disciplina
5.2 Il trust interno e le principali questioni ad esso collegate
5.3 Il delicato rapporto tra trust interno ed atti di destinazione ex art. 2645-ter Cod. Civ.
5.4 Il trust come strumento di protezione del beneficiario di amministrazione di sostegno.
File