ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05242019-001451


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
DEGL'INNOCENTI, LORENZO
URN
etd-05242019-001451
Title
ANALISI COMPARATIVA FRA IMPIANTI BONE LEVEL E IMPIANTI TISSUE LEVEL: STUDIO PROSPETTICO A 1 ANNO
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Supervisors
relatore Barone, Antonio
Parole chiave
  • Impianti
  • fixture
  • bone-level
  • tissue level
  • cresta ossea
  • tessuti molli
Data inizio appello
10/06/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
10/06/2089
Riassunto analitico
Ad oggi ancora la letteratura non concorda su quale sia il gold standard per quanto riguarda il posizionamento implantare. Impianti bone level e tissue level presentano vantaggi e svantaggi. Obiettivo del seguente studio prospettico longitudinale di coorte è stato quello di analizzare e comparare da un punto di vista clinico e radiologico il comportamento dell’osso crestale in termini di dimensione verticale e dei tessuti molli periimplantari in seguito al posizionamento di due diverse tipologie di impianti: impianti bone level, cioè con l’interfaccia impianto-abutment a livello equicrestale, ed impianti tissue-level, con emergenza transgingivale. Il follow up totale dello studio è stato di 12 mesi e 30 pazienti sono stati inclusi nello studio.Essi sono stati valutati a 6 e a 12 mesi dal posizionamento della fixture. Ad ogni check-point i parametri analizzati sono stati: il livello dell’osso marginale (MBL), l’ampiezza della mucosa cheratinizzata (WKG), la recessione della mucosa vestibolare (FSTL), la profondità di sondaggio (PD),il sanguinamento al sondaggio (BOP) e l’indice di placca(PI).
File