ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05242016-092650


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
RISTORI, RICCARDO
URN
etd-05242016-092650
Title
Scrap Value Stream Mapping: A New Approach To Improve The Supply Scrap Management Process
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA GESTIONALE
Supervisors
relatore Prof. Carmignani, Gionata
Parole chiave
  • improvement
  • miglioramento
  • scrap management process
  • processo di gestione dello scarto
  • matrix
  • matrici
Data inizio appello
15/06/2016;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
15/06/2019
Riassunto analitico
Abstract
In this work, an innovative methodology to improve the Supply Scrap Management Process (SSMP), based on Value Stream Mapping (VSM), is presented. VSM is one of the best tools to map a process and eliminate its critical issues, that produces good results if applied to production processes, but can be ineffective for management processes as the SSMP. Therefore, the main objective of this work is to overcome this limitation. The proposed approach taking the name Scrap Value Stream Mapping (SVSM) and integrates concepts from VSM and other Lean Production (LP) and World Class Manufacturing tools. It is structured in five steps. The definition of the process borders by using SIPOC and the identification of categories of loss through the first four steps of Cost Deployment (and not all seven) is the first step. Then, the SSMP is subdivided in its Accounting and Physical Streams and the Current State is drawn. Next, wastes and critical issues are analyzed and their root causes are determined by using some of LP tools. In step four, improvements are proposed and the Future State is drawn. Furthermore potential savings, in terms of €, are estimated. In the last step, a methodology to monitor the effects of implemented improvements is defined. Finally, a case study taken from the application of the SVSM within Piaggio Group is presented. However, SVSM can also be implemented in other companies with a similar internal organization.

Sommario
In questo lavoro viene presentata una metodologia innovativa per il miglioramento del Processo di Gestione dello Scarto di Fornitura (PGSF), basata sulla Value Stream Mapping (VSM). La VSM è uno dei migliori strumenti di mappatura di processo ed eliminazione degli sprechi, che produce buoni risultati se applicata a processi produttivi, ma che può risultare inefficace per processi gestionali come il PGSF. Pertanto, l’obiettivo di questo lavoro è superare questa limitazione. L’approccio proposto prende il nome di Scrap Value Stream Mapping (SVSM) ed integra concetti derivanti dalla VSM e da altri strumenti di Lean Production (LP) e World Class Manufacturing. La SVSM si articola in cinque step. Il primo step consiste nella definizione dei confini del processo attraverso il SIPOC e nell’ individuazione delle categorie di perdita utilizzando i primi quattro step (e non i sette complessivi) del Cost Deployment. Successivamente, il processo è suddiviso nei suoi flussi contabile e fisico, dei quali viene costruita la mappa dello stato corrente. Nel terzo step, vengono analizzate le criticità e gli sprechi al fine di individuarne le cause radice, usando alcuni strumenti di LP. Nel quarto step vengono proposti i possibili miglioramenti, effettuata una valutazione economica dei risparmi ottenibili e costruita la mappa dello stato futuro. Infine, nell’ultimo step viene definito un metodo per monitorare gli effetti dei miglioramenti implementati. La SVSM è stata sviluppata ed applicata nei sei mesi di tirocinio svolti presso Piaggio Group, ma può essere implementata anche da altre aziende che hanno una simile organizzazione interna.
File