ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05242011-072955


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
DI FILIPPO, FRANCESCA
URN
etd-05242011-072955
Title
Sumoilazione degli spermatozoi umani e sua correlazione con i parametri seminali.
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
SCIENZE E TECNOLOGIE BIOMOLECOLARI
Commissione
relatore Baldi, Elisabetta
relatore Deri, Paolo
Parole chiave
  • spermatozoi
  • sumoilazione
Data inizio appello
13/06/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
13/06/2051
Riassunto analitico
La sumoilazione è un meccanismo regolatorio della funzione e della localizzazione di numerose proteine, rappresenta una modificazione proteica post-traduzionale e consiste nell’aggiunta, covalente e reversibile, di piccole proteine simili all’ubiquitina, le SUMOs (Small Ubiquitin-like Modifier) a specifici bersagli. Il legame si realizza tra un motivo di di-glicina esposto al C-terminale di SUMO e un gruppo ε-amminico di un residuo di lisina presente nella proteina target. Le isoforme di SUMO fin’ora identificate nelle cellule di mammifero sono quattro: SUMO1, SUMO2, SUMO3 e SUMO4 (quest’ultima recentemente scoperta nell’uomo). Lo studio di SUMO a livello delle cellule somatiche, ha evidenziato numerosi ruoli nella modulazione di processi quali: il mantenimento dell’integrità genomica e della corretta funzione mitocondriale, il ciclo cellulare, la localizzazione subcellulare e subnucleare di proteine target, l’interazione proteina-proteina, la repressione trascrizionale e la mancata degradazione di proteine target attraverso il blocco dei siti di attacco dell’ubiquitina. Studi del processo di sumoilazione nelle cellule germinali, hanno invece mostrato un suo coinvolgimento nella regolazione di processi quali: la meiosi negli spermatociti umani, la riorganizzazione di domini eterocromatinici, la maturazione e rimodellamento nucleare degli spermatidi, l’inattivazione dei cromosomi sessuali meiotici. Nonostante queste indagini relative alla linea germinale, in letteratura non ci sono dati sulla presenza e la funzione della sumoilazione nei gameti maschili maturi. Durante il mio tirocinio presso il Dipartimentimento di Fisiopatologia Clinica dell’Università di Firenze, abbiamo dimostrato la presenza di proteine sumoilate negli spermatozoi maturi tramite analisi Western Blot. La presente tesi continuerà questo studio cercando di indagare l’eventuale relazione fra sumoilazione e i parametri seminali standard (concentrazione, motilità e morfologia) utilizzando liquidi seminali di 50 pazienti afferenti al centro e valutando la sumoilazione mediante citometria a flusso. Inoltre, al fine di capire se la Sumoilazione possa avere un ruolo nella regolazione della funzionalità spermatica, sarà importante identificare la localizzazione di SUMO a livello delle varie strutture spermatozoarie sia tramite Microscopia a Fluorescenza che Microscopia Confocale. <br>
File