ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05232019-183323


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PALMI, FRANCESCA
URN
etd-05232019-183323
Title
Farmacocinetica del meloxicam in capre in lattazione ed in asciutta e sua deplezione residuale nel latte
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
SCIENZE E TECNOLOGIE DELLE PRODUZIONI ANIMALI
Supervisors
relatore Giorgi, Mario
Parole chiave
  • intramuscolo
  • endovena
  • asciutta
  • lattazione
  • latte
  • capre
  • meloxicam
  • farmacocinetica
Data inizio appello
14/06/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
14/06/2089
Riassunto analitico
Il meloxicam è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) della classe degli oxicami e appartenente alla famiglia degli acidi enolici, utilizzato sia per uso umano che veterinario. Ha proprietà analgesiche, antinfiammatorie ed antipiretiche, ed al contrario di altri FANS presenta anche un basso potere ulcerogenico.
Lo scopo di questa sperimentazione è stato quello di studiare la farmacocinetica del meloxicam in 6 capre da latte seguendo uno studio cross-over, prima in asciutta e in seguito in lattazione, dopo somministrazione di 0,5 mg/kg per via endovenosa (IV) e intramuscolare (IM). Inoltre è stata valutata la sua deplezione residuale nel latte. Al giorno d'oggi solo pochi farmaci sono stati approvati per l’utilizzo in capre in lattazione; di conseguenza, molti di essi vengono somministrati alle capre in maniera off-label, senza informazioni scientifiche sul comportamento del farmaco, potenziale tossicità e periodi di sospensione adeguati alla rimozione del farmaco dai prodotti commercializzati per il consumo umano.
La determinazione analitica è stata eseguita con HPLC-UV. Costruendo delle curve plasmatiche individuali concentrazione-tempo per ogni via di somministrazione sia in asciutta che in lattazione, è stato possibile poi determinarne l'andamento medio, ed è emerso che nonostante alcuni punti si discostino tra loro, le medie degli stessi sono molto simili e pressoché sovrapponibili. Ciò ha portato alla conclusione che non esistono differenze significative nei parametri farmacocinetici tra il periodo di asciutta e quello di lattazione, sia dopo somministrazione IV che IM.
Ad oggi non sono presenti, inoltre, studi sulla quantificazione dei residui di meloxicam nel latte di capra, motivo per cui non sono stati stabiliti limiti massimi residuali. In questo studio le concentrazioni medie di meloxicam nel latte sono scese al di sotto del LOQ a 60 h dopo somministrazione IV ed a 48 h dopo somministrazione IM. Dopo una singola dose di meloxicam per somministrazione IM e IV, i residui di farmaco nel latte hanno mostrato concentrazioni simili e una tendenza simile di eliminazione.
File