ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05222012-234959


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
DINI, CLAUDIA
URN
etd-05222012-234959
Title
STUDIO DEGLI EFFETTI DELLO STRESS DI PARETE E DEL FLUSSO SANGUIGNO ARTERIOSO MEDIANTE ELABORAZIONE DI IMMAGINI E SEGNALI BIOMEDICI
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA BIOMEDICA
Commissione
relatore Prof. Landini, Luigi
relatore Dott. Faita, Francesco
Parole chiave
  • Doppler
  • ultrasound image processing
  • shear stress
  • shear rate
  • retrogrado
Data inizio appello
19/06/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
19/06/2052
Riassunto analitico
La valutazione accurata e dettagliata dello shear rate arterioso, nelle sue componenti anterograde e retrograde, è importante per stabilire eventuali disfunzioni a livello dell’endotelio vascolare, ben noto fattore di rischio cardiovascolare.<br>Una soluzione per ottenere tale valutazione è quella di misurare, contemporaneamente ed istante per istante, flusso sanguigno e diametro di un’arteria tramite elaborazione di immagini ecografiche. <br>Scopo di tale tesi è stato quello di implementare un algoritmo che, per ogni frame costituente una sequenza ecografica, rilevasse la velocità istantanea del flusso sanguigno contemporaneamente alla misurazione del diametro del vaso stesso. Per la realizzazione dell’algoritmo è stata utilizzata la piattaforma Matlab 7.7.0 (R2008b) che permette di acquisire ed elaborare le immagini catturate da un dispositivo ecografico.<br>Per gestire i diversi modi di rappresentazione del segnale Doppler da parte dei diversi costruttori di ecografi, l’algoritmo è stato implementato con diverse modalità di funzionamento e successivamente integrato su interfaccia grafica Matlab.<br>Risultato finale è stato quindi la realizzazione di uno strumento capace di rilevare diametro e velocità per ogni frame costituente una sequenza ecografica da cui derivare i parametri di shear rate e shear stress vascolare.<br>Infine, per validare lo strumento e valutare la sua funzionalità in un contesto clinico e sperimentale, è stato eseguito uno studio pilota su sequenze ecografiche in modo da determinare i parametri di shear stress e shear rate e la loro variazione a seguito di stimoli di varia natura in una popolazione di soggetti sani.<br>
File