ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05202017-120133


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CANALE, AUGUSTO
URN
etd-05202017-120133
Title
Attuazione della riforma fiscale: nuova disciplina dell'interpello
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
CONSULENZA PROFESSIONALE ALLE AZIENDE
Commissione
relatore Prof. Zanotti, Nicolò
Parole chiave
  • contenzioso tributario
  • Interpello
Data inizio appello
12/06/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il seguente elaborato propone un’analisi dell’istituto del diritto di interpello alla luce delle recenti modifiche avvenute con il D.lgs. 156/2015. In prima analisi sarà presentata l’evoluzione storica dell’istituto, focalizzando l’attenzione sull’introduzione del diritto di interpello attraverso lo studio della ratio anti-elusiva dell’articolo 21 della legge n.413/1991 e sulla sua concreta applicazione attraverso i Decreti Ministeriali 194-195 del 1997. L’attenzione, nel Capito II, si concentrerà sull’analisi delle modificazioni avvenute con il D.lgs. 156/2015 attraverso un’osservazione comparativa e trasversale con la vecchia disciplina del diritto di interpello. Nel Capitolo III, invece, saranno presi in considerazione due degli aspetti critici derivanti dall’introduzione della nuova disciplina. Il primo è rappresentato dall’obbligatorietà dell’interpello disapplicativo,il secondo fattore di criticità è rappresentato invece dall’art 6 del d.lgs. 156/2015, che al fine di superare le incertezze sorte nella giurisprudenza circa l’impugnabilità, o meno, delle risposte alle istanze di interpello prevede espressamente che tali risposte non siano impugnabil.
File