ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05172017-103808


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FERRARO, SARA
URN
etd-05172017-103808
Title
Determinazione amperometrica e spettrofluorimetrica del rilascio di H2S da parte di isotiocianati H2S-donor di nuova sintesi
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
relatore Prof. Calderone, Vincenzo
relatore Prof. Caliendo, Giuseppe
correlatore Dott.ssa Citi, Valentina
Parole chiave
  • ipertensione
  • sistema cardiovascolare
  • solfuro di idrogeno
  • H2S-donors
  • isotiocianati
  • amperometria
  • HASMC
  • WSP-1
Data inizio appello
05/06/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
05/06/2020
Riassunto analitico
Il solfuro di idrogeno, in passato considerato gas tossico, è ormai un noto gas trasmettitore endogeno in grado di esercitare effetti positivi a concentrazioni fisiologiche, in particolare a livello del sistema cardiovascolare.<br>È stato dimostrato che alcune patologie, come l&#39;ipertensione, sono correlate a una diminuzione della produzione endogena del gas. Inoltre, la somministrazione esogena di H2S si è dimostrata una strategia efficace per il trattamento di tali patologie. Oltre alla quantità di H2S rilasciata, anche la cinetica di rilascio è un fattore molto importante per quanto riguarda l&#39;effetto farmacologico di H2S: composti H2S-donor che rilasciano velocemente H2S si sono dimostrati tossici e provocano un&#39;esacerbazione degli effetti ipotensivi.<br>Per questi motivi risulta necessario individuare nuovi composti in grado di rilasciare H2S in maniera lenta e controllata. Studi precedenti hanno evidenziato che gli isotiocianati sono in grado di rilasciare H2S attraverso un meccanismo cisteina dipendente, rendendo la funzione isotiocianato una smart moiety. Gli isotiocianati esplicano le loro funzioni di H2S-donor solamente in presenza di tioli organici, per cui solo in un ambiente biologico. Inoltre il rilascio di H2S da parte di isotiocianati aromatici è modulato dalla presenza di sostituenti sull&#39;anello benzenico.<br>Nel presente lavoro di tesi è stato valutato il rilascio di H2S da parte di una serie di isotiocianati di sintesi.<br>Una volta individuati i composti con la miglior cinetica di rilascio, caratterizzata attraverso determinazioni amperometriche, si è ritenuto interessante, inoltre, verificare il mantenimento del loro profilo di H2S-donor all’interno delle cellule, in assenza di tioli esogeni e valutarne le caratteristiche farmacocinetiche. A questo scopo, considerata l’azione diretta di H2S a livello della muscolatura liscia vascolare, sono stati condotti esperimenti fluorimetrici sulle cellule di muscolatura liscia di aorta umana (HASMC).
File