ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05172016-180254


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CECCHINI, PAOLA
URN
etd-05172016-180254
Title
Gestire un museo: standard e modelli della qualita a confronto
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
COMUNICAZIONE D'IMPRESA E POLITICA DELLE RISORSE UMANE
Commissione
relatore Prof.ssa Bonechi, Lucia
Parole chiave
  • management museale
  • servizi al pubblico
  • gestione qualità
  • museologia
  • museum management
Data inizio appello
28/06/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il museo è un’organizzazione che offre servizi educativi e culturali. Tradizionalmente queste istituzioni hanno goduto di un’autolegittimazione derivante, soprattutto per quanto riguarda i musei d’arte, dal prestigio delle collezioni sottoposte alla loro tutela; tuttavia, nel corso del tempo tale autoreferenzialità è giunta a logorarsi a causa di motivi vari primi fra tutti la diminuzione del finanziamento pubblico, sebbene imputabile a fenomeni di carattere generale di riduzione della spesa pubblica, e la crescita delle attese di servizio da parte dei fruitori.<br>L’obiettivo del presente lavoro consiste nell’illustrare i principali modelli teorici che consentono di elaborare una rappresentazione chiara e completa delle finalità perseguite, delle attività svolte e dei risultati raggiunti da un museo. La descrizione dei principali modelli organizzativo-gestionali (nello specifico il sistema di accreditamento utilizzato nel Regno Unito e Modello EFQM per l’Eccellenza applicato ai musei) è accompagnata dall’esposizione dei casi più significativi dell’adozione di tali modelli, mettendo in luce i vantaggi dell’una o dell’altra soluzione gestionale.<br>Nello specifico, la discussione si apre con l’analisi dell’Accreditation Scheme inglese ed un focus sulla valutazione dei risultati raggiunti dai musei nell’ambito della perfomance sulla sostenibilità ambientale, per poi passare al sistema di indicatori elaborati dal Department for culture, media and sports e al relativo sistema di reporting.<br>Successivamente, l’analisi procede con l’esame del Piano Strategico 2001- 2004 del Museo Guggenheim di Bilbao che in quel periodo ha sperimentato il Modello EFQM, non prima di aver acceso un riflettore sulla pionieristica esperienza della riscrittura dei principi di Total Quality Management applicato ai musei avvenuta in ambito italiano.<br>Infine, l’elaborato affronta la situazione italiana che prevede modelli regionali di riconoscimento dei musei e l’uso dello strumento della Carta dei servizi che costituisce, nelle intenzioni del legislatore, un vero e proprio patto con il cittadino riguardo i livelli qualitativi minimi che l’ente pubblico erogatore di servizi, nel nostro caso il museo, deve garantire all’utente. <br>Il lavoro mira a comprendere se e come sia possibile misurare a valutare le politiche di gestione dei musei che al di la della loro natura giuridica, ovvero sia che si tratti di un ente pubblico o di una fondazione, hanno come finalità erogare un bene di natura intangibile: un’esperienza culturale ed emozionale. <br>
File