ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-05132010-101405


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
MARIANELLI, GIULIA
URN
etd-05132010-101405
Title
"Le artropatie del cavallo: confronto tra i rilievi clinici, esame radiologico, esame istopatologico della capsula articolare ed esame citologico del liquido sinoviale"
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Corazza, Michele
correlatore Dott. Magi, Alberto
controrelatore Prof. Cantile, Carlo
Parole chiave
  • cavallo
  • osteocondrite dissecante (OCD)
  • liquido e capsula sinoviale
Data inizio appello
11/06/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
11/06/2050
Riassunto analitico
Lo scopo della tesi è stato quello di studiare la relazione tra i rilievi clinici, l’esame radiologico, l’esame isto-patologico della capsula articolare e l’esame citologico del liquido sinoviale di cavalli affetti da OCD. <br>Materiali e metodi. Nel presente studio sono stati inclusi 17 cavalli, di razza, sesso ed età diverse, in attività e non, affetti da OCD diagnosticata con esame clinico e valutazione radiografica. Tutti i soggetti sono stati sottoposti a: 1) esame obiettivo generale e particolare dell’apparato muscolo-scheletrico, 2) esame radiologico dell’articolazione interessata, 3) prelievo di un campione di liquido sinoviale e sua analisi, 4) esame istologico dei frammenti osteocondrali e della capsula sinoviale.<br>Risultati. I cavalli erano 8 femmine (47%) e 9 maschi (53%) di età tra 1 e 12 anni, 2 erano mezzo sangue (11,8%), 4 PSI (23,5%), 8 trottatore (47,1%), 3 sella (17,6%). La X±DS e la mediana della conta totale cellulare e della percentuale di neutrofili, macrofagi e linfociti è rispettivamente: 0,33±0,14, 0,3cell/µl; 4,32±1,414%, 1%; 12,2±16,97%, 12%; 31,6±52,3%, 37%. Tutti i soggetti erano affetto da OCD e in 2 casi tale patologia era associata altre alterazioni (11,8%). Articolazioni più colpite: nodello anteriore (8%) e posteriore (20%), garretto (60%), articolazione interfalangea distale anteriore (4%), carpo (8%). Il 47,1% dei soggetti era colpito su 2 articolazioni. La conta cellulare totale &lt;600 cell/µl e le PT &lt;3 mg/dl hanno confermato la diagnosi di patologia degenerativa secondaria a OCD, diagnosi emessa mediante visita clinica ed esami radiografici. L’istologia non è risultata patognomonica di patologia articolare nel 72% dei casi e diagnostica nel 28%. <br>
File